Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Luci al neon...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
È AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Malinconia

Ci son tante cose
Celate nel segreto del cuore
Sotto macerie di antichi dolori.
Fra tele di ragno vi trovi di tutto,
sarà delusione, sarà rimpianto
saran pensieri mai detti
ti segnan le ore ed il giorno non va
Vorresti, in un cantuccio piangere un po’
Non sai donde nascon le lacrime
e non sai neppure il perché
Stai lì a cercar il male dov’è
vaghi così,fra meandri di amari ricordi.
Invano dipani grovigli cercando risposta,
della matassa,non trovi il tuo bandolo
Lentamente le tue lacrime
trovan la via,
rigando il viso di malinconia


Share |


Poesia scritta il 10/01/2018 - 02:29
Da Carla Davì
Letta n.240 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Da tempo anch'io non sono presente, ma mi associo ai tanti complimenti per la bella poesia. La vita passa, nel tempo e ci si ritrova a pensare... Tante croci sul nostro cammino e in questo momento ne so qualcosa... Allora si può anche diventare malinconici. Ma siamo forti e andiamo avanti. Un caro saluto e ancora tanti complimenti

antonio giraldo 02/09/2018 - 17:23

--------------------------------------

La bellezza e l'armonia di questi versi fanno commuovere.. di malinconia. Complimenti. Bellissima poesia

Francesco Gentile 13/01/2018 - 23:30

--------------------------------------

Grazie Giancarlo e Michele per i vostri graditi commenti ed un grazie sparso qua e là come petali di fiori su voi mie care Maria e Margherita per il vostri affettuosi e gentili commenti.
La vostra dolcezza mi commuove sempre!

P.S Mi scuso per la mia poca presenza sul sito, mi siete cari e mi mancate tutti; autori conosciuti e da scoprire. Gli impegni familiari e le problematiche personali ne sono spesso la causa. Vi porgo le mie scuse ma anche il mio affetto e pensiero con la speranza di poter essere più presente.


Carla Davì 11/01/2018 - 17:46

--------------------------------------

Carla...dolce Carla che bello ritrovarti tra queste pagine.
Ci sono vecchi ricordi come storie...frammenti...residui
che si staccano dalle pareti della mente lasciando incolore i pensieri
che vagano alla ricerca
di risposte tra lacrime e dolore.


Poesia che arriva a toccare
il nostro cuore


Ciao dolcissima poetessa.
ti abbraccio forte...forte.
e a dopo con la buona notte.


Maria Cimino 10/01/2018 - 23:26

--------------------------------------

Ciao Carla... la malinconia a volte scioglie i nodi del cuore, mi ritrovo nei tuoi versi e so che quel dolore quando riemerge dal groviglio dell'anima e solo per liberarsi e farsi ascoltare...profondamente bella. Ti abbraccio forte è bellissimo leggerti di nuovo!

Margherita Pisano 10/01/2018 - 22:40

--------------------------------------

5* stupenda con tanta malinconia

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 10/01/2018 - 13:47

--------------------------------------

malinconicamente stupenda!

michele gentile 10/01/2018 - 08:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?