Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Luci al neon...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
È AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ANATOMIA DI UN TRADIMENTO

Nel mare della vita
tu sfiori la mia sponda
non per ancorarti
ma per intrecciare
il filo della sofferenza.
Un tradimento il tuo
fatto di bugie e parole dure
come pietre smussate
dalla pioggia.
Un tradimento nascosto
dietro un fumo denso.
Un breve lume bastò
per fissare le tue pupille
mentre l’ultima menzogna
ti si scioglieva nella gola.
Senza arrossire provasti
a dire: Ritorno.
Mi ero illusa di aver scacciato
le ragioni da quel maledetto pensiero
che aratro ostinato aveva frugato
tra le zolle del tuo campo
appena seminato.
Tu non sei tornato
e il fiore s’è seccato
come il mio cuore innamorato.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 11/01/2018 - 23:01
Da mirella narducci
Letta n.227 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


MARIA..cara ti ringrazio per il commento voglio tranquillizzare anche le altre poetesse mie amiche e rassicurarle che sono felice....la mia vita si è svolta sempre nella massima serenità. Mi fanno piacere i loro incoraggiamenti e la partecipazione con cui seguono i miei scritti. GRAZIE e un bacione a tutte. Notte Maria

mirella narducci 13/01/2018 - 01:13

--------------------------------------

Brutta cosa il tradimento....
lascia addosso a chi lo riceve una profonda ferita difficile da rimarginare.

Spero la tua Mirella cara sia solo poesia.

Ciao cara. A te un abbraccio
e una serena notte.


Maria Cimino 12/01/2018 - 23:50

--------------------------------------

Bella poesia,anche se contornata dalla menzogna,che è il più alto tradimento.Non rimpiangere nulla, Mirella...come dice Laisa,non ti meritava.

Teresa Peluso 12/01/2018 - 19:09

--------------------------------------

mi è piaciuta una chiusa molto chiusa bella poesia

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 12/01/2018 - 16:05

--------------------------------------

Non tutti i tradimenti implicano la menzogna, la menzogna è, invece, sempre tradire. In questa tua "Anatomia", ahimè, si sono sommati. Nessun fiore sarebbe sopravvissuto a tale evenienza.
Profonda.

Francesco Esse 12/01/2018 - 15:30

--------------------------------------

qualcuno direbbe
che probabilmente nn ti meritava
chissà, ne sono convinta anch'io, cara Amica
molto bella

laisa azzurra 12/01/2018 - 14:58

--------------------------------------

RIFLESSIVI QUANTO ESAUSTIVI I VERSI DI CHIUSA...

Rocco Michele LETTINI 12/01/2018 - 10:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?