Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

chiedetelo a Siri...
Eterea...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Profumo d'innocenza (per le vittime del figlicidio).

Tenero pargoletto
piangi e singhiozzi
chiuso stretto
dentro ad un sacchetto.


In mezzo a feci, ratti
bottiglie e lattine
i tuoi occhietti van spegnendosi
come lampadine.


Sporco di sangue
profumi d'innocenza
anche in mezzo a tanta
putrida immondizia.


Il cordone ancora attaccato
ti teneva legato a quell'essere
che avresti chiamato mamma
lei invece t'ha vomitato dal suo ventre
come cibo rancido e scadente.


Mamma Orsa non avrebbe mai
trattato così i suoi cuccioli
ma nella vita a volte
gli umani sanno esser
mostruosamente disumani.


Vorresti urlare ma sei debole
e nessuno ti può più ascoltare
il mondo è sordo, distratto
nessuno ti verrà a salvare.


Con le tue piccole dita
tenti invano di strappare
un piccolo lembo da quel sacchetto
per poter respirare e vivere.


Il tuo alito va svanendo
la tua vita sta sparendo
il cielo stesso sta piangendo
ed un angelo dal dolore sta svenendo.


Adesso dormi piccolino,
non pensare alla morte
che è per chi ha vissuto
chi è piccolo e innocente
non finirà mai di esistere:
egli dorme per sempre!



Share |


Poesia scritta il 10/02/2018 - 18:32
Da Emanuele Cilenti
Letta n.246 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Sono angeli del signore

francesco cau 2 11/02/2018 - 12:27

--------------------------------------

Grazie mille

Emanuele Cilenti 11/02/2018 - 00:22

--------------------------------------

splendida...... tristemente splendida.

Sandro.. Dell'Oste 10/02/2018 - 23:26

--------------------------------------

Grazie mille

Emanuele Cilenti 10/02/2018 - 20:31

--------------------------------------

Molto bella, complimenti.

Wilobi . 10/02/2018 - 20:25

--------------------------------------

tristissima, ma splendida,
soprattutto la chiusa

laisa azzurra 10/02/2018 - 20:00

--------------------------------------

Grazie mille

Emanuele Cilenti 10/02/2018 - 19:54

--------------------------------------

Versi meravigliosi 5*

Rosi Rosi 10/02/2018 - 19:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?