Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
È AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Fleurs et chaise longue

Rifiorire sulla tua bocca
profumata di parole nell'arcobaleno


All'inizio, dopo l'ultravioletto di un addio,
germogliai con la timidezza di una viola mammola
e la malinconia dei riflessi di un blues.
Poi spiccai un volo nell'indaco
tornai a correre su prati dai verdi smaglianti.
Nell'infiorescenza di un giallo girasole dunque
la mia eliotropia amorosa si compì.
E seguì l'arancio generoso dei gladioli,
la semplicità disarmante di quando si ama...


Ma domina in me, oltre il rosso
della devozione dei tulipani,
quello della superba infedeltà delle rose
quando sbocciano impertinenti
dello scarlatto più maestoso
occhieggiando a lidi alternativi
-incandescenti.


Dall'ultravioletto all'infrarosso
la medesima evoluzione
da una dormeuse a una chaise longue
vuote:


.


lo stesso spettro d'amore invisibile
-in lontananza.





(L'immagine è opera dell'autrice, "Tulipano rosso", olio su tela.)



Share |


Poesia scritta il 11/02/2018 - 18:44
Da Carla Vercelli
Letta n.261 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Stupenda scritta con i colori che albergano nel tuo cuore.


Bella e molto delicata.


Complimenti carla un abbraccio


Maria Cimino 13/02/2018 - 20:03

--------------------------------------

Una carrellata di colori e di fiori a dipingere la varie fasi ed emozioni positive o negative che, spesso, ci regala l'amore. Splendido testo che ho molto apprezzato. Complimenti, Un saluto!

Grazia Denaro 13/02/2018 - 09:06

--------------------------------------

Una rappresentazione di vita attraverso le vivaci tinte dei fiori che sono non soltanto splendidi decori di natura ma anche più sottili significati per ogni nostro atto.....
Un modo molto particolare per vedere intorno a noi e per vedersi attraverso questa significativa, fantasiosa " lente"...
Un componimento tutto da interpretare e per questo molto intrigante!

Alessia Torres 12/02/2018 - 22:03

--------------------------------------

La bellezza superba e delicata dei fiori rendono omaggio a questa splendida poesia... incantata dai tuoi colori!
Complimenti... "splendido dipinto Del Tulipano Rosso, olio su tela" sembra vero!!!

Margherita Pisano 12/02/2018 - 15:09

--------------------------------------

belle metafore in una poesia che ha rubato i colori all'arcobaleno.
molto apprezzata Carla 5* e un

enio2 orsuni 12/02/2018 - 14:32

--------------------------------------

Eppure le cose più belle partono dagli angoli, pensa al sorriso, agli arcobaleni, ai diversi. tuoi versi.

francesco cau 2 12/02/2018 - 12:10

--------------------------------------

Una tavolozza dell'amore.Attraverso i colori dei fiori e la loro fisionomia riusciamo ad esprimere noi stessi e gli altri. Una combinazione evolutiva che si snoda dall'addio attraversando la solitudine anche quando il posto per la speranza è ancora vivo. La bellezza di un fiore che rimane solo è sempre uguale! Molto apprezzata Carla.

luciano rosario capaldo 12/02/2018 - 09:05

--------------------------------------

molto bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 11/02/2018 - 21:24

--------------------------------------

i colori dell'amore
e quello che preferisco è proprio quello della genuinità e della sincerità dei gladioli...
un fiore generoso, che richiede poco impegno e dà infinita bellezza
bella, raffinata, originale

laisa azzurra 11/02/2018 - 19:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?