Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

RITORNARE DENTRO SE STESSI

Comincia presto la giornata.
Le cose da fare non finiscono mai,
quando pensi di aver finito tutto,
c’è sempre qualcosa da fare o da rifare.
Passano le ore, scorre presto la giornata,
cresce la voglia di tornare a casa.
Ma non è finita ancora.
Quando finalmente ti accoglie,
per pochi secondi, un comodo divano
cominci a capire che il cammino vero
quello più autentico e più atteso,
è ritornare dentro se stessi,
ascoltare finalmente i propri pensieri,
cercare nella propria storia,
un angolo di gioia,
non è felicità,
è uccidere le ansie del giorno,
mentre il sonno ti avvolge pian piano
e ti accompagna in un altro mondo sconosciuto.


Share |


Poesia scritta il 09/03/2018 - 14:50
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.233 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


A volte ritrovare se stessi è la cosa più complicata da fare
Buon pomeriggio

Maddalena Clori 13/03/2018 - 16:02

--------------------------------------

...quel ritornare a se stessi,ci dà pace,allontanarsi dal frastuono della vita restituisce il contatto con noi.
Non facile...
Bentornato!

Grazia Giuliani 10/03/2018 - 09:56

--------------------------------------

ALFONSO... Felice di ritrovarti, i tuoi scritti mi sono mancati in loro trovo grandi verità. E' vero il tempo corre veloce e ci vede sempre indaffarati, ma secondo il mio pensiero il relax mi porta a pensare a troppe cose e perdo la tranquillità, spesso preferisco impegnarmi nei lavori più svariati....ma fare per non dover pensare! Credo che sia anche questa una maniera per combattere lo stress...Notte

mirella narducci 10/03/2018 - 00:33

--------------------------------------

Si sente proprio il bisogno di raccogliersi in sé stessi, una volta assolti i vari doveri del quotidiano.Portare finalmente i pensieri in un'altra dimensione.

Teresa Peluso 09/03/2018 - 22:43

--------------------------------------

Bella l'espressione "Ritornare dentro se stessi"...
Riporta ad una dimensione più autentica della vita, forse a quello che è il senso stesso della vita, cioè realizzare la propria natura, non certo possibile nel caos dei doveri e dei rumori.
Molta piaciuta

PAOLA SALZANO 09/03/2018 - 21:28

--------------------------------------

C’est la vie...è proprio come dici: fermarsi ad ascoltare i pensieri quando il ritmo frenetico del giorno finalmente rallenta.

Mimmi Due 09/03/2018 - 20:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?