Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

I nostri giorni interrotti

I nostri giorni interrotti


Prendimi per mano
portami lontano
voglio sognare,
ancora e ancora,
d’incanto e d’amore.
Fammi volare
nel tuo paradiso,
accendi i miei sensi,
colora i miei giorni,
inonda il mio animo
di quel sentimento
ch’odora di primavera.
I nostri giorni interrotti,
abbandonati nel letto,
li ritroveremo intatti
così come li abbiamo lasciati,
quando andremo a ricomporre
quei desideri sospesi
tra ardenti ricordi e un gelido addio.



Share |


Poesia scritta il 14/05/2018 - 08:04
Da vecchio scarpone
Letta n.136 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Giancarlo, ma non sono così brava come dici!! Sei troppo gentile...

Mimmi Due 15/05/2018 - 14:27

--------------------------------------

un gelido addio, perlomeno in amore,non riesce a spegnere l'ultima scintilla di speranza... e quella, la scintilla, a volte può riaccendere la fiamma... anche se,alla fine, invece che fuoco di passione, potrebbe rivelarsi soltanto un fuoco fatuo.
Ti ringrazio.
Ciao Laisa
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 21:14

--------------------------------------

è per me un onore, condividere almeno l'inzio di una poesia, con te che sai stupendamente poetare... d'amore.
Ti ringrazio.
Ciao Mimmi.
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 21:07

--------------------------------------

già, nostalgia e amore, l'alchimia che fan degna la poesia.
Ti ringrazio.
Ciao Massimo
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 21:00

--------------------------------------

Ciao poetessa, dolce elargitrice di stelle... Ti ringrazio.
Ciao Leida.
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 20:57

--------------------------------------

il bisogno di sognare,tiene vivo il desiderio di amare... o viceversa. l'un cosa è conseguente all'altra, si inseguono come il giorno e la notte. Ti ringrazio.
Ciao Giovanni
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 20:49

--------------------------------------

un gelido addio
atterrisce
il gelido addio è quello che ti porti dietro per tutta la vita, domandanti: perchè?
ma nella tua aleggia la speranza
molto bella caro Giancarlo

laisa azzurra 14/05/2018 - 20:08

--------------------------------------

“Prendimi per mano, portami lontano...”; ho scritto anch’io qualcosa che iniziava così...
Molto piaciuta

Mimmi Due 14/05/2018 - 13:12

--------------------------------------

Bella, nostalgica e d'amore.

Massimo Tovagli 14/05/2018 - 13:00

--------------------------------------

Ciao Poeta, sempre con tanta dolcezza velata di tristezza, versi che condivido pienamente...a te 5 stelle

Leida M 14/05/2018 - 11:07

--------------------------------------

Bella evasione dal quotidiano che ritroviamo intatto al ritorno e che proveremo a ricomporre.E' il bisogno di sognare ancora descritto poeticamente.

GIOVANNI PIGNALOSA 14/05/2018 - 11:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?