Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Leggera...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



il cappellaio matto

sono solo una statistica, non un nome
viaggio nell'aere senza poggiar piede
del giardino di Alice


un libro sottobraccio, per amico
il canto di una farfalla nelle cuffie
amo, perdutamente amo


abitualmente, sorrido
piango in solitudine
nella nebbia di una notte insonne


obbedisco
come un piccolo soldato
signorsì signore!


mi perdo seguendo un bianconiglio dispettoso
il giardino è un ginepraio
dove sei, dove sono?


non ti trovo
non sei in me
io non sono in te, chissà da quanto, ormai


ho paura, ha paura
nella sinossi stretta dell’anima
Alice si è arresa


è l'alba, un lieve stordimento
signorsì signore!
leggero, nella mente, solo un sogno?


lei no, non può saperlo
ma tu
...tu, conosci la risposta




nota:
a chi vive di sogni, alla fantasia, all'amore, ai viaggi del cuore
ed a quei "perchè" che non riceveranno mai risposte



Share |


Poesia scritta il 09/06/2018 - 10:36
Da laisa azzurra
Letta n.257 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie di cuore, siete fantastici voi. Nn merito tanto.
Massimo, pensaci....mi spiacerebbe davvero
Buona giornata a tutti i Poeti

laisa azzurra 12/06/2018 - 07:54

--------------------------------------

Non so se resterò in questo sito per divergenze nel modo mio di scrivere con la redazione, ma voglio dirti ora che hai un modo di scrivere unico e sopraffino. FANTASTICA. Quando escono dal cuore e come escono sono favolose.

Massimo Tovagli 12/06/2018 - 07:41

--------------------------------------

Obbedire? Forse l'unica via per trovare la libertà... Splendida è originale, complimenti

Roberto L 11/06/2018 - 07:47

--------------------------------------

Perdersi!
Paura di perdersi. Desiderio di perdersi.
Nelle favole come nella vita si alternano.
Bella.

Francesco Soda 10/06/2018 - 17:23

--------------------------------------

...a quel mondo che vive dentro di noi e che ci permette di vedere il mondo esterno con il filtro del nostro cuore, della nostra anima.
Ciao e complimenti cara amica Laisa

Grazia Giuliani 10/06/2018 - 16:41

--------------------------------------

si, bisogna sempre credere ai sogni e ai sentimenti
tesoro, un saluto veloce, tvb

Mary L 10/06/2018 - 00:15

--------------------------------------

Posso solo dire che è bellissima...Laisa tesoro, non ho molto tempo, ma i sogni e questi versi ispirano in me un'emozione squisita!!! Ti abbraccio forte...buon fine settimana

Margherita Pisano 09/06/2018 - 19:48

--------------------------------------

Sublime e fuori dagli schemi! Complimenti e lodi infinite Laisa, buona giornata.

Paolo Ciraolo 09/06/2018 - 16:08

--------------------------------------

Bellissima poesia Laisa...il cappellaio matto rappresenta da sempre un ruolo limite della natura umana...fuori da ogni convenzione,da ogni abitudine e da ogni schema...ed è compreso solo da anime sensibili ed in sintonia con lui.Un tipo di nome Syd Barrett era uno di loro...e sarebbe stato felice di leggerti.

MAURIZIO R. MASSARI 09/06/2018 - 12:27

--------------------------------------

Vivere è di per sé un mistero, e solo gli stupidi non si pongono domande, non hanno dubbi. L'importante è cogliere il positivo
ed essere se stessi...
Versi piacevoli e significativi.
Buona fine settimana

andrea guidi 09/06/2018 - 12:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?