Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Sa mola sarda

Olio spremuto
con fare sapiente.
Dal frutto di aroma
puro degli olivi,
vecchi e chini,
silenti facinorosi
con giare...e per gli orci.
Nell’insalatina e speciale
se è extra vergine originale
unendo come due sposi
con gli accetti generosi.
E se ci aggiungi un po' di sale
col pomodoro non e male.
Dalle colline nostrane
Villacidro ne è madre,
dove anche i ciliegi
li... li vedi tra vigneti e campeggi.
Liquido cristallino ,
si capisce lui e come il buon vino.
Fragrante come unguento,
usato dal basso e medio evo.
La sua purezza come metallo argenteo
si sposa con ogni alimento.
Le sue rare virtù non sono ignote
alle mense dei poveri e ricchi
per condire nei banchetti
di variegate portate
di insalate variegate.
Che non sdegno di rimare
nelle mie note le olive
appena colte
poi in salamoia sono ben cotte
e col prezzemolino
assumono un gusto divino .


Share |


Poesia scritta il 09/06/2018 - 22:55
Da Francesco Cau
Letta n.114 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Un ringraziamento paricolare
a tutti voi che mi state a commentare
con un occhio di riguardo con chi mi legge anche in rittardo.
Poi per chi legge e non commenta
aspetto l'ardua sentenza

Francesco Cau 10/06/2018 - 19:20

--------------------------------------

Come disse il sacro proffeta
ogni olio a la sua fetta di pane abbrustolito dove con un pò di sale ho condito

Francesco Cau 10/06/2018 - 19:17

--------------------------------------

Piaciuta, tante cose buone

Mary L 10/06/2018 - 19:03

--------------------------------------

...di ogni argomento sai far poesia!

Grazia Giuliani 10/06/2018 - 16:56

--------------------------------------

Quanta grazia di Dio hai messo a tavola

sempre bravo Francesco

Salvatore Rastelli 10/06/2018 - 09:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?