Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillÓ...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita Ŕ negli occh...
Segnali...
Esordire....
InstabilitÓ...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
╚ Natale...
La poesia...
Il Natale che non cĺ...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa Ŕ vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non and˛ p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtÓ non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...
Donna preziosa...
Tu, sole e luna...
L\'ultimo viaggio...
LO SPAZIO ATTORNO...
Lacrime di stelle...
Non perdonare, figli...
SCELTE DI VITA...
Danziamo?...
TARALLUCCI E VINO...
Luna...
ACQUAZZONE D'ESTATE...
PRINCIPESSA O ...
Solo uomini...
Dialogando presumibi...
Color di mora...
Non sento il battere...
Nuvole...
La mia regina...
Autunno in collina...
NOI...
amore proibito...
Solerte musa...
L'AMORE E' MOLTO DI ...
Di sera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Profumo di Ginestra

Odorosa ginestra,
figlia del sole e dell'antica terra,
come ali di farfalla risplendi
alla solenne luce di tarda primavera.


Spontanea bellezza,
cresciuta solitaria
nell'aspro turbinio
di mediterranee essenze,
dove il silenzio diventa ascolto
e la quiete sovrasta i sensi.


Ispido intreccio
di flessuosi steli
d'oro cosparsi,
in un fiammeggiante divampar
d'opulenti aromi;
dolce mistura di solare beatitudine,
risorta a nuova vita
al precoce afrore di maggio.


Selvaggia ginestra,
accogli l'ambito desiderio
di udire ancor la tua virtuosa voce
e le solide radici siano Óncora di pace,
per quando diverr˛ arida terra.



Share |


Poesia scritta il 12/06/2018 - 13:54
Da Massimo Guercini
Letta n.143 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bella e piaciuta, complimenti!

Marina Assanti 13/06/2018 - 11:09

--------------------------------------

Bellissima ......5 pi¨

Francesco Cau 12/06/2018 - 15:40

--------------------------------------

Bella! Stile eccelso

Marianna Santini 12/06/2018 - 14:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?