Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



SUPERBIA...

Io germino nell'uomo
per sua stoltezza
di quella cosa
che privò
il remoto Eden
e la conquista
all'essere suo
di quiete
e di dolcezza;
m'è vanto
il panorama
della triste
sequela,
tragica...
che metto
in moto
da millenni
sul suolo della terra.


Nella mente
di voi mortali
innesco deleterie ambizioni
di progetti immortali,
cui m'afferra
la frenesia di gloria;
e con pozioni
del vostro sangue
brindo al fosco desco.


Crebbi col vizio
nei turriti ostelli
farneticando gelosie,
delitti ed immonde
follie;
ed inculcai
l'ebbrezza ai menestrelli,
ed opulenza e trionfi,
con malie scellerate
ai potenti:
e ai derelitti
peste e fame.


L'ardente febbre
spargo della violenza
nelle menti illuse
dal sogno distruttore:
finché, duellando,
all'infernale cargo
giungono dal battello
del terrore:
fragile ombre
nel tetro buio sfuse!


La speranza ho tentato,
l'ho sedotta
fingendomi vezzosa
ed allettante;
e nell'amore clemente
io m'insinuo,
e vi inietto
l'aspra lotta
fra il dolce affetto
e l'odio:
preminente dissidio
in fondo al cuore titubante.


Lancio dagli occhi miei
l'arte del dolo,
la perfidia brutale,
ed il delirio delle guerre
e il torvo raggiro
per onori e fama,
e il solo gusto
delle vendette:
come corvo
in voi dissemino
l'icor del male.


Correte al mio delirio,
soffocate le turbe
del cervello:
ed in voi
entrerò folgoreggiando,
fervida agitatrice
d'efferate risse,
e godro'
del festino nefando
dei vostri lutti,
e godro' del macello


..che in voi..
scatenano dottrine
e norme,
ottenebrati
dall'errore antico:
scaltra demagogia,
frutto di presunzione:
e nell'informe
confronto con l'Eterno,
l'amnistia pretendete
e..il riscatto
dal nemico....



Share |


Poesia scritta il 15/06/2018 - 00:53
Da Davide Giacomello
Letta n.72 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


DAVE...come dare un interpretazione alle nefandezze che solo un anima dannata puo fare...ma forse più di un diavolo può una guerra devastatrice,la morte dei popoli. Da quale bocca esce questo anatema, da chi dobbiamo difenderci,forse non c'è rimasto che l'Eterno l'unico ad avere seguaci pur non avendolo mai visto! Notte

mirella narducci 16/06/2018 - 00:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?