Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ricordo che......
Il Mio Nome È Uragan...
MIO PADRE PIU' TARDI...
QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Aurelia

Anche quando ho le palpebre pesanti,
Prendo una penna e penso a tutti i santi
Che mi hanno dato la fortuna,
Di essere diversa, di esser solo una
In un mondo pieno di stranieri,
Dove accendo tutti i miei desideri
Di essere me stessa, di essere una pazza
Di dire verità proibite sulla piazza.
Qui scorre la mia sensibilità,
Nei versi di una notte d'estate
In cui mi sono vista per davvero,
Non faccio più sul serio,
Ma prendo in giro i miei difetti
Mentre tu ti diverti a fare il personaggio,
Io gioco a tuo vantaggio,
Ma non sarò con te,
Quando la sigaretta ti mollerà ancora,
Potevo essere la tua salvezza, l'aurora,
Ma te hai scelto un ruolo,
Mentre io tutto mollo
E sono libera di parlare di stelle, d'immaginarle cadere,
Amore mio, le facce che mostri non sono vere
E mentre io m'ubriaco di felicità
Tu smorzi il sorriso e parli di libertà
Sei libero adesso, d'immaginare, di volare,
Ma senza il tuo fiore di camelia,
T'amavo tanto, firmato Aurelia.


Share |


Poesia scritta il 13/07/2018 - 03:21
Da Lorena Aurelia Serban
Letta n.160 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


bella

Francesco Cau 13/07/2018 - 14:17

--------------------------------------

Vera e sentita

MARIA ANGELA CAROSIA 13/07/2018 - 09:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?