Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ricordo che......
Il Mio Nome È Uragan...
MIO PADRE PIU' TARDI...
QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il Burattino

Di fili intrecciato
E' il burattino,
Eterno impacciato
Col suo capo chino.


Si prostra e si piega,
Interpreta drammi:
"La vita ridammi"
In lacrime prega.


Ascolta il suo mastro
Con viso assai matto,
Di braccia uno scatto
Previene il disastro.


Perché un sol triste
Di colpo impaurisce:
Se idee lui persiste
La gente colpisce,


Che pur sembra sciocca,
Perché solo dorme,
Ma se il pesce abbocca
Di lui segue l'orme.


Poi come farà
Il burattinaio,
Contro un centinaio
Terror lui avrá.


Per ripristinare
Lo ordine infranto
Lui senza rimpianto
Dovrà assassinare.


Svanito il problema
Il pubblico scorda
E per messa in scena,
Ad atto lo accorda.


Un nuovo carattere
Avrà il personaggio,
Che per alto ingaggio
Non può controbbattere.


E' inutile dare
A persone un sol fiore,
Se poi senza onore
Non voglion volare.


Perché tristo e solo
È chi vola nel cielo,
Come un barcaiolo
Su nubi di zelo.


Di nuvole un mare
Si affligge a solcare,
Per un po d'amore
Che brama il suo cuore.


Ma invece isolato,
Muta gioia in rancore,
Affliggendo il suo fiato
In un solo rumore:


Un urlo di rabbia
Lo scuote e percuote,
Come chi non abbia
Memorie remote


Di chi un tempo era
Allegro e felice,
Incosciente galera
Di un piccolo vice,


Sotto un Dio lucente,
Un burattinaio,
Che in parte era amante
Del suo triste guaio.



Share |


Poesia scritta il 06/08/2018 - 11:34
Da Emanuele Cinelli
Letta n.107 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?