Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
MINO'...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non andò p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtà non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...
Donna preziosa...
Tu, sole e luna...
L\'ultimo viaggio...
LO SPAZIO ATTORNO...
Lacrime di stelle...
Non perdonare, figli...
SCELTE DI VITA...
Danziamo?...
TARALLUCCI E VINO...
Luna...
ACQUAZZONE D'ESTATE...
PRINCIPESSA O ...
Solo uomini...
Dialogando presumibi...
Color di mora...
Non sento il battere...
Nuvole...
La mia regina...
Autunno in collina...
NOI...
amore proibito...
Solerte musa...
L'AMORE E' MOLTO DI ...
Di sera...
Armonia e Musica...
HAIKU N.6...
La Marescialla...
e la notte m\'appart...
FIN CHE VERRA' IL MA...
Attimo...
Briciole...
Fino all'ultimo resp...
Canto della Sinfonia...
Un desiderio, è una ...
Bacio e decollo...
MAGNIFICA CREATU...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



AGOSTO

AGOSTO
Giornate calde e piatte
e io le ferie le ho fatte .
Non muove foglia
pare che Dio non voglia.
Guardo su nel cielo
vedo molto sereno
ma anche un nuvolone nero.
Il paese è vuoto forse…
Oggi sono tutti a nuoto?
Allora qui succede un quarantotto
mi sembra di sentire un botto,
forse un aeroplano
che viene da Milano?
turisti a tutto spiano?
E io qui con le mani in mano
per leggere messaggi deleteri
sui forestieri come ieri.
Nessuno risponde?
forse perché siete
in mezzo alle onde?
Mo non ditemi niente
tanto lo so che non mi leggete
proprio per niente.
Queste poche righe
mamma mia che anno bisestile
mentre voi vi divertite.
Io qui al caldo
a scrivere cazzate
per passare le giornate.
Ma vedrete che la mia versione,
non trova nessuna comprensione,
perché voi siete distratti
da mille e mille appuntamenti
e non sentite lamenti?
ed io digrigno con i denti.
Ora vi saluto cordialmente
siete tutti assenti veramente.
E queste mie rime le leggeranno
solo le scimmie che sanno
da dove venite.


Share |


Poesia scritta il 07/08/2018 - 21:18
Da Francesco Cau
Letta n.120 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Il tuo umorismo in rime mi è molto piaciuto. Ciao

Francesco Scolaro 08/08/2018 - 10:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?