Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Angeli in nero

Hey..
fratello
nell'alba stamattina
sono entrato ancora nel tunnel
ogni tanto ritorna
ma ormai..!
le mie lacrime non bruciano più
ti ho conosciuto sotto queste note
le fischiavamo insieme
ai tempi forse già maturi
per papaveri bianchi come noi
ai tempi dove la vita ci impose
vesti troppe adulte per ragazzi di allora


Hey...
Virgì
è passato solo vento in questi anni
da quelle nottate in spiaggia
parlando di vita davanti ad una birra
la musica non è mai cambiata
l'anima vibra come allora


nessuna donna potrà mai capire
il veleno che hai nel corpo


io te l'ho sputato su un tavolino di un Pub
e tu siedi sul podio degli allori
perche vestirai i panni di un difensore
al mio processo contro Dio !


è per questo che ti dico !
siamo angeli in nero
comandati con un filo dal celo
è sulle nostre impronte
lasciamo un rieccheggio
che durerà per sempre !


Forse un giorno
saremo troppo veccchi per una birra
perche avremo qualche pillola in più da prendere
forse una dannata macchia nel ventre
che conterà in nostri giorni
ma troveremo sempre un tavolino
per poter parlare di vita
delle nostre esperienze
dove poter vomitare i nostri veleni


ma tu non preoccuparti più di tanto
perche io vestirò le vesti di un difensore
al tuo processo contro Dio !



Share |


Poesia scritta il 10/09/2018 - 06:58
Da Gaetano Credendino
Letta n.102 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


grazie carmela

Gaetano Credendino 11/09/2018 - 11:03

--------------------------------------

il tuo stile ...esplosivo...immagino tante lacrime .
Bravo G

Carmela Ferraro 11/09/2018 - 11:00

--------------------------------------

Grazie Mirella
Grazie laisa ...
L'ho dedicata ad un amico che conosco da quasi 25 anni e siamo come fratelli

Gaetano Credendino 10/09/2018 - 19:21

--------------------------------------

Bella senza dubbio .

Antonio Girardi 10/09/2018 - 19:20

--------------------------------------

GAETANO...E' bellissima per la tua giovane età pensare di avere un avvocato per il processo finale è una gran cosa. Piacerebbe anche a me avere chi mi difende e mi giustifichi davanti a Dio. Angeli neri e perche no! Se abbiamo commesso peccati non saranno cosi fottutamente fatali da privarci di un perdono?! Complimenti
aggressivamente bella.

mirella narducci 10/09/2018 - 14:56

--------------------------------------

Inquietante
Ma, come tt le tue, originale e stuzzicante
Ottima

laisa azzurra 10/09/2018 - 14:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?