Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
Come un Pettirosso...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...
È primavera...
Chiedilo ai falliti...
Ehi, come stai?...
E.... allora!...
Gioco...
Illogica tenzone...
La valigia del tempo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Tuareg

Dalle brune dune
sabbie e distese,
dove il sole fa da padrone,
oasi di palme dove…
il deserto si estende.
Misto con eucalipti
falcati verso il cielo
in un ambiente
monotono e insistente.
Silenti sensazioni
turbati dai rondoni.
E stridono nel cielo
affamati avvoltoi.
Il primo raggio mattiniero
dietro la collina del sentiero
rosso di un pallido riflesso
di vecchie mura di minareti
dentro le tende solo zappetti.
Quasi un senso irreale
ma per loro e naturale .
dove un leggero vento
ancora assonnato nel tempo.
Esce la carovana
Dove i cammelli lentamente
partono per il vecchio continente
in cerca di una vita nuova,
pellegrini di un sogno.
Adagiando in un abito azzurro
quel viso scavato dal sole
del tempo passato
che da solo accoglie
allevando armenti,
per mantenere
figli e moglie.


Share |


Poesia scritta il 11/09/2018 - 19:42
Da Francesco Cau
Letta n.180 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Molto bella. complimenti

Salvatore Rastelli 12/09/2018 - 08:29

--------------------------------------

TI HO GIà DETTO BELLISSIMA

gcr poeta lupo dell'amiata 11/09/2018 - 23:44

--------------------------------------

Bellissima Francesco!

Margherita Pisano 11/09/2018 - 21:45

--------------------------------------

Già
Tutto magnificamente descritto...

laisa azzurra 11/09/2018 - 20:26

--------------------------------------

Già
Tutto magnificamente descritto...

laisa azzurra 11/09/2018 - 20:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?