Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- Dicem...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
Occhi belli (Sindro...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...
LIBERTA'...
Ad occhi chiusi...
Si tenta sempre di s...
Il fuggitivo...
C'è cosa è l'autismo...
LE PAURE DEL PASSATO...
ecce homo...
IL VOLO DEL GHEPPIO...
Le storie diventano ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



A TE

A TE
Giri nella mia mente mordendo come un tarlo,
mi perdo nei ricordi passati di ogni giorno,
bastava un niente per un bacio come era bello,
sono triste e addolorato aspetto il tuo ritorno,
anche un solo abbraccio o un tenero bacio,
una stretta di mano, un ciao amore, poi mi taccio.


È doloroso saper che ci sei e non poterti avere,
fa male quella porta chiusa del tuo cuore,
non c’entra nulla la lontananza, non c’è il volere,
senti quel freddo nel petto è la fine dell’ amore,
sono solo con i miei pensieri che vagano in te,
come vorrei tornare in dietro per sapere perché.


La tua voce la sento nella testa, ripete: ora basta!
Penetra dentro il cuore, nella carne, nelle ossa,
con voce pacata dici: di bugie mi hai riempito la testa-
in amore ogni parola non si soppesa, si affossa,
oggi sento la mancanza di baci e carezze,
sono un uomo che è rimasto ragazzo non dà certezze.



Share |


Poesia scritta il 12/09/2018 - 23:54
Da gcr poeta lupo dell'amiata
Letta n.174 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


L'amore è sempre amore anche se velato di rimpianto, che rende tutto più prezioso.Fa sempre bene parlare di amore.

GIOVANNI PIGNALOSA 14/09/2018 - 15:10

--------------------------------------

Amore per sempre....
È il segreto di lungavita
È il segreto di... forever young
Ciao Poeta


laisa azzurra 14/09/2018 - 11:14

--------------------------------------

Tanto amore...e sempre splendide poesie scrivi Poeta, intensamente bella!

Margherita Pisano 13/09/2018 - 21:50

--------------------------------------

Bella e malinconica

Mary L 13/09/2018 - 20:44

--------------------------------------

Un uomo che resta ragazzo...ha il suo lato positivo, a volte maturare troppo intristisce o rende noiosi...
Quanto amore nelle tue poesie...!

Grazia Giuliani 13/09/2018 - 19:30

--------------------------------------

Forse è un messaggio culpa?: Le donne hanno bisogno di certezze, anche se ,amando, riescono a compiere anche il sacrificio estremo

Teresa Peluso 13/09/2018 - 13:35

--------------------------------------

Belle queste parole che restano dentro di noi.

Antonio Girardi 13/09/2018 - 11:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?