Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
Pietà...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...
Iron883...
Il passato...
IL MONDO RACCONTA Un...
Eppure sembra sempli...
Nato in Settembre...
DUE RAGAZZI...
L’imbecille di turno...
Nonna stand by me...
Sarò solo io a scegl...
In alcuni momenti è ...
Ingrata inettitudine...
Quante volte sono st...
Ulisse...
Brezza...
Sensazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Settembre

Settembre attutisce
la voce di agosto che urla
sfollando emozioni
con qualche diluvio,
consegnano gli alberi buoni
il frutto maturo
al vento che sfiora le fronde,
affretta roseto selvaggio
la gioia degli ultimi fiori,
la vite pensosa raccoglie
il genio dell’uva nei tini,
I raggi gentili
attenti a scolpire le strisce
di cielo sospese
tra nubi leggere dagli orli
impregnati di luce
fendono tinte vivaci
su verde di campi che accoglie
confuso di aloni
il canto del sole che cala,
lo stagno che gracida all’ombra
raccoglie le foglie dorate
col vento che fluttua
vermiglie canzoni
nel verde che brulica piano
si stempera il sogno man mano
nel folto di nuove visioni.


Share |


Poesia scritta il 13/09/2018 - 22:43
Da mare blu
Letta n.48 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazia Giuliani, sei molto gentile.
Grazie di cuore

mare blu 19/09/2018 - 08:58

--------------------------------------

Davvero bella nelle immagini...

Grazia Giuliani 14/09/2018 - 19:15

--------------------------------------

Grazie di cuore Laisa e Antonio Girardi del gradimento.

mare blu 14/09/2018 - 17:29

--------------------------------------

Cara Margherita, sono tornato ieri dalla Sicilia. È un piacere ritrovarti,Grazie di cuore.

mare blu 14/09/2018 - 17:27

--------------------------------------

Ho pochissimo tempo per commentare...ma, ti ho letto con immenso piacere, stupendo Settembre con immagini bellissime ed emozionanti! Ben tornato Mare Blu!

Margherita Pisano 14/09/2018 - 16:11

--------------------------------------

Bellissime immagini.

Antonio Girardi 14/09/2018 - 11:43

--------------------------------------

Molto piaciuta

laisa azzurra 14/09/2018 - 10:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?