Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Danzatrice...
Il telefono (terza...
Ci sono anch'io...
Dolce pensiero...
Il piccolo aereo ros...
Brevis Furor...
Il Pergolato...
Tra lampo e tuono...
NEL PRATO CELESTE...
LE CAMPANE...
Lei......
Vidi acqua...
Racconto in tre righ...
'A SPERANZA...
Schiuma d'amore...
LA FOGLIA...
Ultimo gesto d' amor...
cara pastasciutta...
Haiku b...
UNO SOLTANTO...
SONO IO...
Noi due...
A patti...
LA MIA CITTÀ...
Dipingiti di sole...
e t'amo che ti amo...
La Cala del Leone...
L'UMANITÀ...
C’era un ometto...
Gocce...
A nord di Granada, a...
Un abbraccio sincero...
Haiku...
Momento...
Nemesi...
fazzoletti di nuvole...
Quel che di te...
Le cose semplici....
DONNA ALLA FIN...
Haiku VIII...
Ombre...
Dormi serena e calma...
Affiora un pensiero ...
Quando il giorno app...
NOTRE DAME...
Perduto amore...
Reminiscenze stilnov...
L\'essenza della vit...
Al tramonto sposi...
In panne...
Haiku 5...
MIO CARO AMICO OSCUR...
Pietra Rosa - Storia...
I libri scolastici...
SOLITUDINE...
Nelle mani del conci...
Il dolce sapore del...
IDDOCCA...
Nella tua mano...
Perché...questa vita...
Danza...
ADOZIONE...
Pace...
IL MESSAGGIO PASQUAL...
I fiori trasparenti...
Amor...
Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Progetti

Progetti, scadenze, sogni
astrazioni d'un pensiero
rapide meteore
in un cielo dubbioso...
Incerto è il dì a venire
se poi ci sarà un oltre


Affannoso il cercare
un non so che
d'effimero e passeggero,
come se nulla potesse
scalfire la nostra immortalità...


Poveri sciocchi chi crede
che val la pena
di darsi angustia
per tutto ciò che è di terra.
Uomini
nati e già ombre passate,
inizio e fine
con il primo vagito.


E come la neve bianca
diventa fango
così diverremo carne putrefatta
e al fine polvere al vento.



Share |


Poesia scritta il 14/09/2018 - 05:56
Da Anna Rossi
Letta n.237 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Ovviamente bellissima

Barbara Lai 15/09/2018 - 11:47

--------------------------------------

Narri senza orpelli e questa è già una qualità. Apprezzo molto anche i versi. Complimenti.

Ernest Navi 14/09/2018 - 18:39

--------------------------------------

Chi non a proggetti scagli la prima pietra cosi questa tua poesia sarà
perfetta .

Francesco Cau 14/09/2018 - 12:52

--------------------------------------

Tanti progetti per poi trovarsi alla fine solo della polvere che va a bonificare la terra. Bisogna vivere intensamente il presente senza affannarci per il futuro. Bello monito il tuo.

Antonio Girardi 14/09/2018 - 11:41

--------------------------------------

Perdonate tt gli errori
"Bella", ovviamente

laisa azzurra 14/09/2018 - 11:20

--------------------------------------

Profondamente nella
Profondamente vera
Ma la vita ci impone, e menomale , di sognare e progettare

laisa azzurra 14/09/2018 - 10:45

--------------------------------------

Dovremmo volerci tutti più bene perché abbiamo lo stesso destino.L'amore, in tutte le sue forme, è l'unica ancora di salvezza.I tuoi versi, forti e sofferti, invitano ad abbandonare l'effimero
Ciao Anna

GIOVANNI PIGNALOSA 14/09/2018 - 10:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?