Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La suora di Vigevano...
Nuotando verso il tr...
Il mio fazzoletto...
Sogno da bambina...
Senza rapire...
A spasso...
ACCANTO a TE...
Viviamoci e godiamoc...
Se io......
Materia...
HAIKU i...
NON ASCOLTARE ...
NONNA VITA...
Dog fence...
E' TEMPO...
L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Iron883

Tu non sai
non puoi saperlo
l'effeto che mi fà
ogni volta che apro quella bascolante
i miei occhi..!
riflettono nelle sue cromature
la guardo con la sensazione
che lei guarda me !
è mi chiede di volare via
a cavalcioni a motore acceso
rivivo i sentieri
le verdi colline
l'odor del mare dove lei ...!
si propio lei ama portarmi
quelle vibrazioni
che salgono sù per la schiena
è ti entrano nell'anima
come per magia spuntano le ali
mi fa parlare col vento
è stuscio su questo mondo infame
sorseggiando una birra
scrivo di questo splendore
a ridosso di un precipizio
mi sento osservato
mi volto..!
e la vedo mentre mi chiede di volare
continuare a sognare
rimonto in sella
ancora quel rock!
che arpeggia con quel motore
abbasso la visiera
è sorrido
mentre tu non sai
non puoi sapere
di come è facile morire
solcando i sentieri fra queste nuvole!


Share |


Poesia scritta il 15/09/2018 - 11:43
Da Gaetano Credendino
Letta n.233 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


L'Amour l'Amour

Carmela Ferraro 16/09/2018 - 19:27

--------------------------------------

Stupenda poesia.

Antonio Girardi 16/09/2018 - 14:17

--------------------------------------

Una sensazione stupenda descritta magistralmente...
sempre con attenzione però

Grazia Giuliani 15/09/2018 - 20:21

--------------------------------------

GAETANO...Centauro nella mitologia metà uomo e metà cavallo un po ci azzecca a chi monta una moto è come cavalcare Pegaso volare provare il brivido della libertà assoluta. Quella di correre è una passione ma rimani sempre con i piedi per terra che la vita è una sola. Bellissima poesia complimenti Ciao

mirella narducci 15/09/2018 - 16:59

--------------------------------------

Stupenda

laisa azzurra 15/09/2018 - 16:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?