Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DOVE SCORRONO LIEVI ...
Una risposta...
ricordo che......
Il Mio Nome È Uragan...
MIO PADRE PIU' TARDI...
QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sei un mistero

Montatura nera e occhi che mi ricordano il mare,
Nascondi misteri e ferite, ma so che sai donare,
Sei un joker che sconvolge il mio pocker,
Il mio gioco da pazza che non sa fare la stalker.


Lo sguardo caldo perso nella distrazione,
Distruggi ogni falsa percezione,
Ti spogli dai pregiudizi e non chiedi nulla al mondo,
Vuoi solo esplorare restando profondo,
Vuoi essere impuro, restando fermo,
Io nei tuoi occhi vedo uno schermo
Piatto e perfetto,
E poi mi diletto
Perché quando ti guardo mi si apre un mondo,
E mi stupisco a dire: ma dove sei stato?
Mi sembra che ti conosco, che ti ho inventato
Per guardarmi allo specchio, e ti vorrei sussurare all'orecchio
Che tu mi sei mancato da parecchio
E non lo so perché ci siamo incontrati,
Avevamo gli sguardi velati,
Poi mi è venuta la voglia di sconvolgerti,
Hai la testa piena di idee e vuoi trovare un approdo
Dentro di me hai sciolto un nodo,
E stamattina ho trovato un modo,
Per dirti che sei speciale e spicchi nella folla banale,
E sono contenta d'averti sfiorato la mano,
Non so se di mente sei sano,
Ma voglio sforartela anche domani
Perché non voglio perderti negli anni.



Share |


Poesia scritta il 15/09/2018 - 15:03
Da Lorena Aurelia Serban
Letta n.149 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?