Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Illusione...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
CENERENTOLA LA NOTTE...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...
All'amore per la pot...
Taglio e ricucio...
Fuori stagione...
-Haiku- è andata via...
Poi arrivi tu...
Gocce di vita...
Armiamoci ed entriam...
Senza passato...
L’Artista...
FUORI CATALOGO...
Ottobre...
E io sorrido...
Il sogno...
L'uomo è come la lun...
tu...
Davanti a un dilemma...
La cena delle beffe...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Adriano

E fu il sei Maggio
Che nacque a largo raggio
Dove a Pieve di Sacco
di Trieste con coraggio o poffarbacco…
un poeta e sempre stato,
Ma nella vita altro ha fatto
Grande direttore
In banca con onore.
Arbitro di calcio sportivo palestrato.
Devoto alla famiglia
Il nipote gli assomiglia.
Titolare del sito scrivere
d’ogni poeta che gli descrive.
Scrivendo a tutto spiano
sempre con la penna in mano
insegnando creativa scrittura
deve ad ogni misura
i suoi racconti creare
parlando di cielo e mare.
Ed ecco qui il vecchio detto
che diceva mio nonnetto…
lui scrive sempre con rispetto,
una parola un comento
per capire il sentimento.
Ora non per dire non per fare
ma questa rima era da fare.
Il Martini col pizzetto
gli dà un’aria di gran rispetto
e con questo o presto detto.
Contemplando la parola lui scrive
con penna rossa e azzurra
per dare ai poeti il voto che lui sussurra
Il giusto ringraziamento senza mai fu burla.
E come un moschettiere
forse fu carabiniere
facendo con tutti il suo mestiere.
Vorrei scrivere di più
ma forse meglio che mi commenti tu
dell’amico che sei tu.


Francesco Cau
Poeta dislessico
Diritti riservati.
Dedicato a Adriano Martini Poeta.



Share |


Poesia scritta il 17/09/2018 - 21:10
Da Francesco Cau
Letta n.170 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Non mi reputo uno scrittore. Ma metto nero su bianco solo per divertirmi e divertire .
Certo mi fa piacere quando quello che scrivo è letto e da voi apprezzato.
Nel corso della mia vita ho avuto tante esperienze.
Fra queste ne cito solo una Falegname e artista del legno.
Ridando vita all’albero tagliato che se no nel fuoco sarebbe andato.
Ho iniziato a scrivere nel giugno 2016 grazie a una persona a me cara che m’instradava in questa magica avventura.
Non pensavo però di raggiungere un distretto risultato ma non mi sono mai esaltato.
Il merito maggiore va all’itto “Oggi scrivo “ e hai suoi redattori.
Auguro a tutti gli scrittori, una buona continuazione.
perché e un’arte e,come tale costituisce un patrimonio per noi e le fatture generazioni .
Ora vi ringrazio tutti per i vostri commenti con me sempre attenti.
Un abbraccio caloroso
Francesco

Francesco Cau 19/09/2018 - 14:08

--------------------------------------

dalla poesia di Francesco e dai vostri commenti emergono sentimenti preziosi...umanità, sensibilità d'animo, profondo senso dell'amicizia e sono cose che fanno star bene di questi tempi. Dirvi che vi voglio bene a tutti mi sembra svenevole ma è proprio così. Con Mary ho più confidenza e l'ho seguita fin dal suo ingresso nel sito...è di una dolcezza squisita, propria della sua età. Laisa è empatica, non occorrono foto per capire com'è. Forse, come dice, sono stato circondato da numeri sterili, ma soprattutto da rapporti umani unici con il personale e la clientela, che di certo in banca non esistono più. Il mio tipo di cultura tecnica fa capire che poi, nella vita, prevale ciò che hai dentro anche se, è vero, per mia natura avrei potuto seguire gli studi classici. Franca, Salvatore, Maria Grazia, Paolo, Grazia, Mirella, Teresa, Antonio...mi pare di conoscervi da sempre....grazie di cuore. A Francesco ho già detto tutto...Cari saluti a tutti

Adriano Martini 19/09/2018 - 09:40

--------------------------------------

e che spettacolo
ne hai fatto poesia, Francesco
e, a dirla tutta, ad un direttore di banca abituato con i numeri sterili, nn è per niente facile
bravissimo!!!!!

laisa azzurra 18/09/2018 - 21:07

--------------------------------------

bravo Francesco una bellissima e sincera dedica ad Adriano, che è davvero una bella persona.
un saluto a tutti e due

Mary L 18/09/2018 - 16:18

--------------------------------------

Bravissimo Francesco.Hai espresso il pensiero di tutti i poeti che pubblicano in questo sito, dove si apprezza l'umanità di ognuno , oltre alla sua valenza.

Teresa Peluso 18/09/2018 - 15:08

--------------------------------------

Da come l'hai descritto mi sembra di conoscerlo da una vita esaltando la sua figura.Non potevi fare meglio.Sarei onorato se un domani scrivessi anche di me ma forse chiedo troppo.Ciao amico Francesco.

Antonio Girardi 18/09/2018 - 14:39

--------------------------------------

BRAVO FRANCESCO...La tua dedica con la sua semplicità è diventata un coro da far giungere ad Adriano, che tutti stimiamo e che sempre sarà il nostro amico più vero.

mirella narducci 18/09/2018 - 13:34

--------------------------------------

Mi avete veramente onorato con i vostri discorsi ma ero sicuro che mi avreste
promosso perché scrivere di voi poeti
che mi perdonare anche i miei errori e difetti ,ma vi assicuro che tutto viene da dentro .

Sempre vostro Francesco


Francesco Cau 18/09/2018 - 13:08

--------------------------------------

Meriti un applauso Francesco...
scritta con slancio,sincerità e semplicità ...sei unico, complimenti.
Ad Adriano un caro saluto e sempre grazie!

Grazia Giuliani 18/09/2018 - 12:12

--------------------------------------

E' veramente un piacere leggere una poesia dedicata ad Adriano, che è veramente una bella persona, di grande giudizio e di radicati valori umani. Conduce il sito in modo impeccabile e con grande energia e spirito di abnegazione. Sono onorato di far parte di questo sito proprio per le persone serie come Adriano. Quindi una dedica oltremodo meritata, fatta dal grande artista Francesco che ci sorprende sempre di più, per semplicità e cuore che ci mette. Un caro saluto ad entrambi.

Paolo Ciraolo 18/09/2018 - 11:12

--------------------------------------

Complimenti sei davvero molto bravo. Buona giornata

MARIA ANGELA CAROSIA 18/09/2018 - 11:10

--------------------------------------

La tua spontaneita'sorprende sempre di piu' complimenti Franceso

Salvatore Rastelli 18/09/2018 - 11:06

--------------------------------------

...ecco perchè ieri mi hai chiesto cos'altro ho fatto nella vita. Nessuno mi ha mai dedicato una poesia per cui sono onorato. Il tuo stile poi è inconfondibile, dolce, delicato, spontaneo...ti ringrazio. La mia vita poi è stata ancora più intensa...da anni svolgo pure attività di consulenza specialistica presso banche...sono fermo invece con quelle di consulente del lavoro e revisore contabile. Non carabiniere ma capitano nell'esercito. Diplomato e poi laureato...ma non in lettere. Non un solo nipote di quasi due metri, ma altri due nipotini (quattro e sette anni) ...dolcissimi...ti fanno dei regali affettivi che ti ringiovaniscono il cuore.
Non commento tantissimo ma quando lo faccio cerco di essere me stesso, con umiltà.
Il mio cuore assomiglia un po' al tuo...abbiamo il dono della spontaneità.
Cos'altro dirti? Che mi hai fatto un dono gradito, inaspettato...veramente. Di nuovo grazie e una cordiale stretta di mano.. da amico vero.
Carissimi saluti

Adriano Martini 18/09/2018 - 10:17

--------------------------------------

Commovente nella sua spontaneità, sincera...ciao.

Franca M. 18/09/2018 - 08:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?