Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non andò p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtà non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...
Donna preziosa...
Tu, sole e luna...
L\'ultimo viaggio...
LO SPAZIO ATTORNO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



città

Dall'alto
d'un'oscura torre,
a un tratto
lacera
il denso velo
della nebbia,
monotono,
il rintocco
di una campana
e si trascina
soffocato
per il buio viscoso,
languendo,
come scosso
da un battaglio d'ovatta si incunea nel cuore
..stanco..
e l'angolo
più non rivela il volto.


Fredda
la nebbia
ingoia
la città dormiente,
e tutto
nel suo
largo seno
involge:
certo
al complice
tepore
di domestiche mura
con carezze
ed illusioni
si ricrea
il mondo
e, altrove,
chiare stelle
accendono
nuovi sogni
nei
trepidanti petti
d'ombre
felici
di morir d'amore...



Share |


Poesia scritta il 20/09/2018 - 01:02
Da giacomellodvd754@gmail.com Giacomello
Letta n.80 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Bellissime immagini.

Antonio Girardi 21/09/2018 - 09:32

--------------------------------------

la città
la solitudine....
ed i piccoli mondi di luce e calore
molto bella, Davide

laisa azzurra 20/09/2018 - 21:21

--------------------------------------

DAVIDE....Forse saremo anche ombre come lo sono i nostri sogni, ma l'importante è morir d'amore! Bella

mirella narducci 20/09/2018 - 10:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?