Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il ghiribizzo di oggi

Mi è venuto proprio adesso
il ghiribizzo di salire fin lassù
proprio lontano,
dove nulla si tocca con la mano.


Solo con il cuore e la sincerità
si può viaggiare.
Il resto lo rifiuto, perché pura banalità.


Te lo dico con schiettezza.
Davvero vado spesso
oltre la bianca luna…
E poi… giro a destra, a sinistra
seduto sulla mia solita,
confortevole poltrona.


Voi non ci crederete, ma vedo
chiaramente l’immensità,
e afferro il creato tra le mie dita,
come al mondo nessuno sa.


Gioco con le cose che oramai non
esistono sulla terra quaggiù,
perché la mia magia me li porta
proprio qui davanti,
e niente di così bello esiste più.


Parlo con chi voglio,
soprattutto con chi non c’è.
Vi assicuro che mi sento un principe,
pure felice,
potente più di un re.


Comando soprattutto
a bacchetta la mia mente,
pur riconoscendo che la mia vita
è tutto, è poco,
anzi
è simile davvero a una foglia.
È davvero misera,
vale proprio niente.


Serve almeno per consolare
con un semplice sorriso.
Per ottenere magari il lasciapassare
pur sbiadito, per lassù,
per il paradiso,
e poi tornare, cantare le canzoni
melodiose del passato.


Le canto adesso insieme a te.
Ma se non vuoi, ascoltale
almeno con il cuore,
proprio ora,
perché del domani,
certezza, davvero, non ce n’è!



Share |


Poesia scritta il 25/09/2018 - 20:55
Da Vincenzo Scuderi
Letta n.124 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Eh già, cantiamo allora

laisa azzurra 26/09/2018 - 20:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?