Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DOVE SCORRONO LIEVI ...
Una risposta...
ricordo che......
Il Mio Nome È Uragan...
MIO PADRE PIU' TARDI...
QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Caldarroste

Ecco finalmente
la stagione delle castagne
dove ogni paese di montagna
le coltiva e se la magna.
Arrosto sono buone
sento il profumo
e il gusto che ci vuole
mentre gira l’arrostitore,
la padella fa rumore per essere
pronte in poche ore.
Con un bicchiere di vino bianco
per sentire il gusto santo.
Io ne mangio anche bollite
In tutti i modi son squisite.
I marroni belli e grossi
che troviamo su nei boschi,
con i ricci verde mare
son di gusto assai speciale.
Oramai e una tradizione
c’è pure chi a cena le vuole.
Ora buona scorpacciata
stasera sarà una figata.
Le chiamano marroni
ma si sa che son migliori,
li nel chiosco color spago
c’è un omino che
le cucina come un mago.
E lì lo si può certo vedere
col furgone del mestiere
va girando nei paesi
coi carboni sempre accesi.
Ha castagne crude e cotte
che vendute sono a frotte.
Questo è il tempo dei marroni
vi aspetta sior signori ,
ben vi tratta e vi rispetta
con una maglia del Cagliari
senza fretta .


Share |


Poesia scritta il 04/10/2018 - 22:11
Da Francesco Cau
Letta n.162 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazia Giuliani Qui anche nero

Francesco Cau 05/10/2018 - 22:32

--------------------------------------

Dipingi con arte personaggi, arti e mestieri...bravissimo!
In Toscana le castagne vanno col vino novo
(rosso)!

Grazia Giuliani 05/10/2018 - 19:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?