Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



QUEL CHE RIMANE

Mille e più primavere s'affacciano tra i rami,
in mezzo a questo niente...
Sento i rintocchi delle campane delle sei,
e vedo pregare tanta gente.


Frammenti di utopia volano nel cielo,
in mezzo a questo deserto recintato...
Sento il peso della croce che porto,
e ripenso al mio vestito a festa, mai indossato.


Qui... solo il miraggio dell'asfalto,
in mezzo a questo vuoto...
Mi lascio ingannare sfogliando petali di margherita.
Temperando il vino con l'acqua, prendendo appunti con la matita.



Share |


Poesia scritta il 08/10/2018 - 05:50
Da Antonella Cimaglia
Letta n.205 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Bella...immagini stupende!


Grazia Giuliani 08/10/2018 - 19:01

--------------------------------------

Pubblicata o non pubblicata la poesia è bella. E poi non è vietato riproporre le stesse poesie.

Antonio Girardi 08/10/2018 - 13:22

--------------------------------------

Sicuramente l'hai letta o su delle pagine dedicate alla poesia di FB o su un altro sito dove pubblico. Grazie...cmq cambio: "Mille primavere" con "Mille e più primavere". Buona giornata Loris

Antonella Cimaglia 08/10/2018 - 10:36

--------------------------------------

Sì! E ora ho visto anche dove...
Un saluto

Loris Marcato 08/10/2018 - 10:25

--------------------------------------

Ma ci mancherebbe!
Intendevo dire che forse l'avevi già pubblicata.

Loris Marcato 08/10/2018 - 10:22

--------------------------------------

Buongiorno e grazie Loris, mi dici che hai avuto l'impressione di averla già letta. Ma io l'ho buttata giù ieri mattina. Per scrupolo sono andata a controllare su google e "Mille primavere" è il titolo di un libro di una ragazza credo esordiente. Comunque una scrittrice che non conosco. Che si fa in questi casi? Forse devo correggere il primo verso...

Antonella Cimaglia 08/10/2018 - 10:01

--------------------------------------

Molto, molto bella questa soffice malinconia.
Sembra l'ispirazione dell'artista...
Ho l'impressione d'averla già letta.
Comunque bella, un saluto

Loris Marcato 08/10/2018 - 09:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?