Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

i biondi grappoli...
Pensieri d'autunno...
Giugno....
vernice...
Haiku g...
Primo amore...
IL VIAGGIO...
beatlesmania the wor...
Quando la morte verr...
Il motore del mondo...
POESIA ULTIMA...
Giura...
Cogli...
Ovunque ci sei tu...
Sensazione dell'acqu...
Un grande uomo...
Eterea...
Torpiloquio d'ali bi...
Qualche volta...
e la barca......
VORREI TORNARE IN RI...
MENO MALE...
Solo fino alla pross...
COME UN GIRASOLE...
La donna del dipinto...
Silenzio...
Tessitura...
TRISTI PRESAGI...
Siamo sassi lanciati...
Pietre...
LETTERA APERTA A GR...
Temporale estivo...
Mi vesto di te......
Rame invecchiato...
Al mio mare...
Chi vive nella pace ...
INQUIETUDINE...
Essere superficiali ...
La solidarietà femmi...
Cosa ci rende forti?...
SCRUTATORE...
Ascolta la voce dell...
Il sogno e la voce...
Essere gentili col p...
Rovescio...
Istantanee...
Abbracciami...
ARCHI DI PASQUA DI S...
A mia figlia...
L'apparenza inganna...
Goccia di mare...
Zombie...
Per cercare di capir...
HOMO LUDENS...
Nel DNA della pioggi...
La giostra...
Emozioni...
Le donne non sono ba...
Il dono del tempo....
Ancora tra te e me...
EUROPA...
Buttati......
Che voglia......
COME CI CAMBIA L'ATT...
Per caso, il tuo sor...
MIO CARO AMICO CHECC...
Il tuo veloce volo...
AMORE IMPOSSIBILE...
Sogni di gloria...
Come si cambia...
Follia dantesca...
Scrivo poesie per sa...
Placida...
Girandola d'acqua...
Luci sul mare...
un abbraccio che sa ...
Al Volo.......
Dal mare...
È tutto lì. Con chi...
Parliamo di pace...
Il gelo del verno...
IL PRIMO BAGNO...
Gaia...
Marea...
Io e la luna...
Al Mare...
FUGGIAMO O RESTIAMO?...
Con prudenza...
La sorpresa...
In via del Sandalo (...
Mia Signora della Te...
Sei solo...
VILLA DORA PAMPHILIJ...
Non ricordare Non di...
COSA SONO PER ...
La farfalla ( Storia...
Come un'onda...
Arsenica (Logica o p...
AMAREZZA...
Rosa di monte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



QUEL CHE RIMANE

Mille e più primavere s'affacciano tra i rami,
in mezzo a questo niente...
Sento i rintocchi delle campane delle sei,
e vedo pregare tanta gente.


Frammenti di utopia volano nel cielo,
in mezzo a questo deserto recintato...
Sento il peso della croce che porto,
e ripenso al mio vestito a festa, mai indossato.


Qui... solo il miraggio dell'asfalto,
in mezzo a questo vuoto...
Mi lascio ingannare sfogliando petali di margherita.
Temperando il vino con l'acqua, prendendo appunti con la matita.



Share |


Poesia scritta il 08/10/2018 - 05:50
Da Antonella Cimaglia
Letta n.281 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Bella...immagini stupende!


Grazia Giuliani 08/10/2018 - 19:01

--------------------------------------

Pubblicata o non pubblicata la poesia è bella. E poi non è vietato riproporre le stesse poesie.

Antonio Girardi 08/10/2018 - 13:22

--------------------------------------

Sicuramente l'hai letta o su delle pagine dedicate alla poesia di FB o su un altro sito dove pubblico. Grazie...cmq cambio: "Mille primavere" con "Mille e più primavere". Buona giornata Loris

Antonella Cimaglia 08/10/2018 - 10:36

--------------------------------------

Sì! E ora ho visto anche dove...
Un saluto

Loris Marcato 08/10/2018 - 10:25

--------------------------------------

Ma ci mancherebbe!
Intendevo dire che forse l'avevi già pubblicata.

Loris Marcato 08/10/2018 - 10:22

--------------------------------------

Buongiorno e grazie Loris, mi dici che hai avuto l'impressione di averla già letta. Ma io l'ho buttata giù ieri mattina. Per scrupolo sono andata a controllare su google e "Mille primavere" è il titolo di un libro di una ragazza credo esordiente. Comunque una scrittrice che non conosco. Che si fa in questi casi? Forse devo correggere il primo verso...

Antonella Cimaglia 08/10/2018 - 10:01

--------------------------------------

Molto, molto bella questa soffice malinconia.
Sembra l'ispirazione dell'artista...
Ho l'impressione d'averla già letta.
Comunque bella, un saluto

Loris Marcato 08/10/2018 - 09:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?