Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il colore della tua pelle.

Scolaretta Africana
sei stata snobbata,
la tua classe ti ha insultata.



Piangevi stretta nel tuo dolore,
i tuoi compagni t'isolavano
nel tuo banco t'emarginavano.



Eri morta in un silenzio
tutto questo non aveva senso.
Volevi urlare
d'essere come tutti uguale.



Ecco la maestra,
vedendoti disperata,
ti abbraccia teneramente
ella ti ama veramente.



Ogni compagno si pente,
ti stringe la mano,
non è più il caso di starti
lontano.



Non conta il nostro colore
ma ciò che sentiamo nel cuore.



Share |


Poesia scritta il 08/10/2018 - 20:11
Da Paolo Ciraolo
Letta n.162 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Molto bella piaciuta

Barbara Lai 10/10/2018 - 23:58

--------------------------------------

Delicata e dolcissima Paolo...

Grazia Giuliani 09/10/2018 - 19:31

--------------------------------------

Poesia molto bella dove c'è tutta la tua sensibilità verso certe tematiche.

Antonio Girardi 09/10/2018 - 11:39

--------------------------------------

È soprattutto a scuola che si impara a combattere pregiudizi e razzismo.
Una bellissima e tenera poesia...
Complimenti Paolo!

PAOLA SALZANO 09/10/2018 - 11:26

--------------------------------------

Il colore della pelle esiste solo per chi lo vede e non se ne rende conto.

santa scardino 08/10/2018 - 21:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?