Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillÓ...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita Ŕ negli occh...
Segnali...
Esordire....
InstabilitÓ...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
╚ Natale...
La poesia...
Il Natale che non cĺ...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa Ŕ vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non and˛ p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtÓ non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...
Donna preziosa...
Tu, sole e luna...
L\'ultimo viaggio...
LO SPAZIO ATTORNO...
Lacrime di stelle...
Non perdonare, figli...
SCELTE DI VITA...
Danziamo?...
TARALLUCCI E VINO...
Luna...
ACQUAZZONE D'ESTATE...
PRINCIPESSA O ...
Solo uomini...
Dialogando presumibi...
Color di mora...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nove Ottobre 'Sessantatre

Muove il pendýo...
esplode l'onda.


Tra le montagne,
per la valle,
sommesso... un grido.
Poi silenzio.



E nel fango,
si ferm˛ il tempo!



Share |


Poesia scritta il 09/10/2018 - 08:02
Da Loris Marcato
Letta n.199 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Versi stupende per raccontare una miserabile storia tutta italia. A parte il film, mi ero documentato in proposito per rimanere inorridito.
Ma le tue poche parole esprimono il segno di quella tristezza che rimane ancora forte nei nostri cuori.
Versi molto belli e suggestivi.

ALFONSO BORDONARO 10/10/2018 - 14:21

--------------------------------------

Davvero toccante

Mary L 10/10/2018 - 13:09

--------------------------------------

Mi stavo perdendo questa chicca di poesia dove in pochi versi hai saputo esprimere l'immane dramma del Vajont. La chiusa poi Ŕ splendida perchŔ diffronte a queste tragedie non resta che il fango dell'inettitudine dell'uomo dove i suoi interessi travalicano tutto anche il valore della vita e si ferma il pensare che senso ha vivere con queste ferite che solo il tempo riesce a ricucire per andare avanti con la speranza che il bene comune e l'amore prevalichi.Bravo Loris e grazie per avercelo ricordato.

Antonio Girardi 10/10/2018 - 12:35

--------------------------------------

Una tragedia che nessuno ha mai dimenticato. Bravo per avercelo ricordato.

santa scardino 09/10/2018 - 21:11

--------------------------------------

toccante versi
nel ricordare longarone
bravo Loris

Salvatore Rastelli 09/10/2018 - 14:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?