Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non andò p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtà non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Puberale

Io non sono quello che indugia,
nella mia mente con dolorosa tenerezza,
ma tu sei nascosta in una fortezza,
con timidezza la fai franca
nella lucentezza della tua stanza.
Camini per il mondo dei tuoi
diciotto anni
senza “pene ne affanni
con le tue grandiose spalle
in un vestito estivo;
Il tuo sorriso è breve e suggestivo.
Con Idee interiori
per il momento soppressi
perché con me ti confessi.
Sono i tuoi pensieri
ma non li avevi fino a ieri
bambina come eri
perché giocavi dove il cielo era terso.
Nei tuoi giorni di ragazza
il primo ragazzo fortunato
per baciare il tuo seno vergine
bello sodo appena sviluppato,
vorrei essere
quell’uomo fortunato
e benedetto dal cielo
ma non sono con me molto severo.
Se la circostanza e la geografia
ci porteranno
ai meravigliosi parchi e luoghi di ritrovo,
dei tuoi sogni da ragazza
io che ancora con te ci provo.
Sarà amore
e non mi perderò
per indelicati o crudeli errori di tempo,
apprezzando il tuo respiro.
E ti terrei
come un medaglione mistico e sacro.
Per sempre vicino al mio cuore
sarò il primo uomo fortunato
che i tuoi seni a baciato.


Share |


Poesia scritta il 11/10/2018 - 09:49
Da Francesco Cau
Letta n.109 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Tenerezza, amore, passione: gli ingredienti per una bella poesia.

Francesco Soda 13/10/2018 - 11:27

--------------------------------------

Bella e appassionata, bravo Francesco

giovanni benvenuto vavassori 12/10/2018 - 18:14

--------------------------------------

Wow Grazie Santa Scardino

Francesco Cau 11/10/2018 - 23:06

--------------------------------------

Appassionata e bellissima.

santa scardino 11/10/2018 - 22:18

--------------------------------------

Appassionata e bellissima.

santa scardino 11/10/2018 - 22:18

--------------------------------------

Grazie Salvatore Rastelli

Francesco Cau 11/10/2018 - 17:19

--------------------------------------

Quanta passione Francesco
molto bella

Salvatore Rastelli 11/10/2018 - 16:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?