Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

C’era un ometto...
Gocce...
A nord di Granada, a...
Un abbraccio sincero...
Haiku...
Momento...
Nemesi...
fazzoletti di nuvole...
Quel che di te...
Le cose semplici....
DONNA ALLA FIN...
Haiku VIII...
Ombre...
Dormi serena e calma...
Affiora un pensiero ...
Quando il giorno app...
NOTRE DAME...
Perduto amore...
Reminiscenze stilnov...
L\'essenza della vit...
Al tramonto sposi...
In panne...
Haiku 5...
MIO CARO AMICO OSCUR...
Pietra Rosa - Storia...
I libri scolastici...
SOLITUDINE...
Nelle mani del conci...
Il dolce sapore del...
IDDOCCA...
Nella tua mano...
Perché...questa vita...
Danza...
ADOZIONE...
Pace...
IL MESSAGGIO PASQUAL...
I fiori trasparenti...
Amor...
Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Tamara

Ultimo saluto
Le persone passan vicino
le tombe
profumate di fiori di calicanto,
dove ci fu l’ultimo pianto
nel piccolo camposanto .
Baciati da notti tranquille
tenendo i mano la sue meraviglie
che ancora lui chiama figlie .
La luna come un uccello
di montagna assopita
dove nessuno si sente tradita
ma li attorno non c'è vita.
Le foglie di osmanto
cadono nel luogo il sentiero
dove passa mai un mesto corteo.
Dolce ricordo di chi ha sognato
tombe vuote nessuno a peccato,
coprendo la notte tranquilla
vicino un passero che trilla.
L'uccello stordito
luna argentata per la prima volta
nessun alone dove
passa un timido aquilone.
Di tanto in tanto,
si ascoltano le voci notturne
delle montagne delle foreste brune.


Share |


Poesia scritta il 13/10/2018 - 23:34
Da Francesco Cau
Letta n.420 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Poesia ricca di immagini. Complimenti di cuore

MARIA ANGELA CAROSIA 16/10/2018 - 14:35

--------------------------------------

Versi meravigliosi, scritti con il cuore.Molto bravo.

santa scardino 15/10/2018 - 14:16

--------------------------------------

molto bella Francesco

gcr poeta lupo dell'amiata 15/10/2018 - 00:44

--------------------------------------

Vi ringrazio tutti per i commenti
questa una delle tre poesia e dedicata alla mia amica Tamara quella donna che e morta spazzata da un'onda d'acqua qui in paese

Francesco Cau 14/10/2018 - 22:50

--------------------------------------

molto, molto bella Francesco

laisa azzurra 14/10/2018 - 19:41

--------------------------------------

Piaciuta molto
buona Domenica
Francesco

Salvatore Rastelli 14/10/2018 - 11:19

--------------------------------------

Suggestiva e stupenda poesia Francesco...

Grazia Giuliani 14/10/2018 - 10:28

--------------------------------------

Commovente descrizione di un luogo dove il silenzio è rotto solo dal pianto.
Molto suggestiva.

ALFONSO BORDONARO 14/10/2018 - 10:08

--------------------------------------

Bellissime immagini in stupendi versi.

Antonio Girardi 14/10/2018 - 09:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?