Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...
LIBERTA'...
Ad occhi chiusi...
Si tenta sempre di s...
Il fuggitivo...
C'è cosa è l'autismo...
LE PAURE DEL PASSATO...
ecce homo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La panchina dei miei sogni

Mi immagino seduta su di una panchina
sul lungomare della città che ho nel cuore.
E cosa vedo ? vedo passare una nave a vela,
un’isola da raggiungere a nuoto,
un disco rosso che mentre il cielo lo molla
il mare lo inghiotte..glu….glu….glu!!!
Oh!..ma dov’è la mano che stringeva la mia
non riesco né a vederla né a sentirla.
Il cielo da indaco diventa sempre più azzurro,
ed ecco apparire Sirio,portandosi dietro
tutte le stelle dell’intero firmamento.
Bella cartolina da spedire ..ma a chi?
A me stessa..forse arriverà!!!!


Share |


Poesia scritta il 19/10/2018 - 16:52
Da santa scardino
Letta n.160 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Non mi stancherò mai e poi mai di dire che travasare i propri pensieri prendendo diretto spunto ai propri luoghi, agli eventi descritti non è cosa facile quando si scrive poichè l'introspezione si basa su un vissuto sulla propria pelle, anima e cuore.
Spero che gli eventi della vita non ti abbiano messo perennemente in "panchina" .(per dirla in termini sportivi)
Ci sono sempre tanto motivi per amare la vita e se lo si fa con ottica poetica e la giusta filosofia... meglio ancora!
Brava poetessa

Giuseppe Scilipoti 20/12/2018 - 15:00

--------------------------------------

Ciao Santa, la panchina è uno dei miei "appoggi" preferiti. Vedo che anche per te la stessa cosa.
Quanto ho appena letto tratta una tipologia di poesia che sfiora sempre e con decisione il cuore del lettore. Non sei solo riuscita a colpirmi profondamente con il tuo stile, la scelta delle parole o l'idea da cui hai evocato ma hai fatto molto di più: hai trasmesso, proiettato immagini ed espressioni, malinconie e sensazioni nella tua "storia", e tutto questo con delicatezza struggente.

Giuseppe Scilipoti 20/12/2018 - 14:55

--------------------------------------

Splendida poesia con belle metafore. Ciao

giovanni benvenuto vavassori 22/10/2018 - 18:26

--------------------------------------

Splendida cartolina.
Immagini vivide, ricordo bruciante.
Bella poesia.

Francesco Soda 21/10/2018 - 10:32

--------------------------------------

Potranno anche lasciare la nostra mano, ma non potranno mai provarci del mare di stelle...
Bei versi, positivi

PAOLA SALZANO 20/10/2018 - 10:49

--------------------------------------

Arriverà sì...
perché è scritta con grazia e speranza.
Molto bella

Grazia Giuliani 19/10/2018 - 20:06

--------------------------------------

Le panchine custodiscono migliaia di storie meravigliose, ricordi di mani che si cercano, promesse mai mantenute, baci improvvisi. Tutti ne abbiamo una sulla quale il cuore è ancora seduto.

Francesco Cau 19/10/2018 - 19:50

--------------------------------------

a te stessa o a chi arriverà a toccare il tuo cuore
malinconica, ma bella

laisa azzurra 19/10/2018 - 19:20

--------------------------------------

Grazie Antonio, sei gentilissimo.

santa scardino 19/10/2018 - 18:12

--------------------------------------

Si arriverà perchè hai la bellezza nel tuo cuore. Belle immagini fanno da corona a questa splendida poesia.

Antonio Girardi 19/10/2018 - 18:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?