Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rosina innamorata...
L'ora blù...
Router 66...
Sorrido alla primave...
Muoio e vivo nello s...
Ballo da sola...
L' alfabeto...
Io e la vita...
Il dolore...
Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Spartimmece \'e suon...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...
La mano...
DA GRANDE...
Ricordi che tornano...
Mi hai amato...
E' di costoro la col...
Legend - Parte 1...
Transumanesimo...
RAFFICHE...
Haiku 2...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...
ED IL CUORE IMPARO' ...
VORREI FARE CON TE L...
Il risveglio...
In un battito......
Le cicale di Ulisse...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il mio mattino

Sarai l'immenso mattino con le stelle
che se pur ci sono non si potranno vedere.
Sarai il mattino con l'oro in bocca,
il frumento sorgerà dalle tue labbra
ed io sarò in volo su di esse come una rondine
spericolata a darti il primo bacio
che non sarà bacio di sale o bacio di vento,
non porterà con se promesse incerte, labili.
Sarà bacio di terra e fuoco,
l'immortale lieve, continuo, dolce tormento,
di un indelebile amore.
Sarà seme, albero e frutto.
Sarà come vivere e rinascere
per poter rivivere nello stesso giorno,
l'emozione della vita stessa.
Io con te, tu con me, nel mattino,
con le stelle che se pur non si vedono ci sono.


Share |


Poesia scritta il 06/11/2018 - 14:59
Da Vincenzo 2 Russo
Letta n.192 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Celestiale questo tuo mattino scritto con molta sensibilità.

Antonio Girardi 08/11/2018 - 16:47

--------------------------------------

Grazie Angela Randisi! Il tuo complimento mi è gradito molto!

Vincenzo 2 Russo 08/11/2018 - 11:35

--------------------------------------

Complimenti

Angela Randisi 07/11/2018 - 18:27

--------------------------------------

Vi ringrazio Santa Scardino e Maria Angela Carosia! I vostri commenti mi insegnano tanto! Colgo qui l'occasione per salutare e ringraziare anche Paola Salzano, Grazia Giuliani, Barbara Lai e Antonio Girardi che sono molto gentili nel commentare le mie poesie. Buona giornata a tutti voi Poeti e Poetesse.

Vincenzo 2 Russo 07/11/2018 - 13:15

--------------------------------------

Quando si ama il cielo è sempre stellato. Bravissimo

santa scardino 06/11/2018 - 20:21

--------------------------------------

Bellissima. Complimenti di cuore

MARIA ANGELA CAROSIA 06/11/2018 - 17:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?