Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...
Vivere...
TAPPETO DI FOGLIE...
Ispirazione...
Incompiuto...
Novembre...
Un giorno......
Elogio alla depressi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La mia essenza

Già mi vedo riflesso nei tuoi occhi,
come uno specchio che non sa mentire:
mi chiedo mille volte cosa mai
puoi pensare di questo strano uomo.
L’hai capito che vivo solamente
una non-vita divisa per metà:
mezza mela trabocca di vermetti,
l’altra mezza è gustosa da mangiare.
Tu concentrati solo sulla buona,
taglia l’altra metà, gettala via,
calpestala col tacco e con la punta,
ed estirpala come un brutto cancro.
I tuoi baci hanno un forte retrogusto
che sa di buono; non fermarti, amore,
alle stupide apparenze, vai più giù,
alla radice del mio cuore altero.
E troverai negli angoli più ascosi
la vera essenza che a tutti si cela.


Share |


Poesia scritta il 07/11/2018 - 19:54
Da andrea guidi
Letta n.73 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Non sono una persona facile, lo so bene... e dunque grande merito va a chi, nonostante tutto, continua a regalarmi il calore di una lettura, di una parola...
Grazie,

andrea guidi 12/11/2018 - 19:58

--------------------------------------

...Siamo anche noi che dobbiamo abbassare le difese costruite intorno alla nostra essenza...

Grazia Giuliani 08/11/2018 - 17:54

--------------------------------------

Si, sotto quella scorza dura...oltre le apparenze

laisa azzurra 08/11/2018 - 16:03

--------------------------------------

C'è tanto amore in questi versi, ma c'è anche un forte desiderio di essere accettati dalla persona amata così come siamo con pregi e difetti e se l'amore è forte ci si riesce.ciao!

santa scardino 08/11/2018 - 00:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?