Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ti scrivo perchè.......
Non più un dio...
La vita come un tang...
I SOGNI...
IL FARO...
Il papavero...
È dura l\'avventura...
La DOMENICA...
Sfuggon giorni...
La memoria...
Maggio...
Alla complice...
HAIKU H...
Autoritratto...
Sfogliando i miei ri...
About poetry, by C.H...
Ode ai non vivi....
Haiku - Spinti dal.....
Pascoli in fiore...
A volte le parole si...
SBAGLIANDO S\'IMPARA...
a niki lauda...
Haiku 10...
ATTIMI DI LEGGERA BE...
Il Vecchio Bonaccion...
I colori dei sogni...
Sposa futura...
AMARSI...
Cap 5. Una pista sba...
Haiku d...
Lettera aperta...
Affeziònati di nasco...
La Corazzata Potëmki...
Una difficile primav...
Sempre l'uomo con la...
Bilanci...
Presso l'acqua...
Schegge...
TI RICORDI....?...
La voce del vento...
La stanza dei sogni...
AMICO IL SILEN...
La treccia bruna...
Pensandoci, oggi per...
Le foibe dell' anima...
Pierina...
Infanzia...
Intenso...
... adagio...
Aquiloni...
LA NOTTE...
Sei qui davanti a me...
Le donne innamorate...
Il semplice vivere...
Il dono...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...
EUROPA...
La notte alle porte...
Un bambino mai nato...
Scrivere dislessico...
PORTAMI NEL TUO MON...
Le parole che.mancan...
Quand\'è che riuscia...
A mia madre...
PRIMAVERA...
Svanisci...
Ics...
Lacrime di nostalgia...
Come stai...
Come volevi tu...
PREGHIERA DI UN BAMB...
Duetto verde bottigl...
DIMMI...
L’importante è esser...
Non dimenticarmi...
BAGNO A MEZZANOTTE...
ARMIAMOCI DI AU...
Haiku 3...
Impara a respirare...
LA TRAGEDIA DELLA VI...
tramonto di maggio...
Cap 4. I Delitti Del...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il castello

Armature scintillanti
uomini con i guanti bianchi.
Ululati nella notte
rumori d'oltre tombe.
Stridono le catene
si spengono le candele
facendo buio nelle sere.
Lady Godiva nel cavallo bianco
uno stallone di riguardo
che volta il suo sguardo.
Ma nelle notti chiare
ecco il fantasma ...
che appare svolazzando
tra le strade anguste
con urla ingiuste.
Tenebroso amante
lì che cerca nelle buie
stanze una tenera
principessa morta
in oscure circostanze
forse uccisa da un'amante.
Notti da lupi dove i cieli
sono cupi.
Ragnatele in ogni dove
lì dà anni non ci piove.
Ma il discendente
fa le prove tanto sa che poi
prima o poi li ci muore.
Spiriti della notte
fino al sorgere del sole
dove il tempo consumo
la sua prole.
E io viandante senza
parole.


Share |


Poesia scritta il 10/11/2018 - 17:16
Da Francesco Cau
Letta n.247 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie a tutti gli autori per i commenti
VVB

Francesco Cau 11/11/2018 - 20:51

--------------------------------------

Poesia di una bellezza misteriosa e disarmante. Buon pomeriggio

MARIA ANGELA CAROSIA 11/11/2018 - 16:29

--------------------------------------

Molto Apprezzata

Angela Randisi 11/11/2018 - 16:09

--------------------------------------

Poesia bella e tenebrosa che si fa leggere come un romanzo di cappa e spada ambientato nel vecchio castello pieno di misteri. E c'è anche Lady Godiva.

GIOVANNI PIGNALOSA 11/11/2018 - 13:10

--------------------------------------

Bellissima
Ed una chiusa da premio
Ciao Francesco

laisa azzurra 11/11/2018 - 10:43

--------------------------------------

Con la tremarella leggo il tuo scritto
sei fantastico Fracesco
buona Domenica

Salvatore Rastelli 11/11/2018 - 09:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?