Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

EUROPA...
La notte alle porte...
Un bambino mai nato...
Scrivere dislessico...
PORTAMI NEL TUO MON...
Le parole che.mancan...
Quand\'è che riuscia...
A mia madre...
Di ogni cosa...
PRIMAVERA...
Svanisci...
Ics...
Lacrime di nostalgia...
Come stai...
Come volevi tu...
PREGHIERA DI UN BAMB...
Duetto verde bottigl...
DIMMI...
L’importante è esser...
Non dimenticarmi...
BAGNO A MEZZANOTTE...
ARMIAMOCI DI AU...
MAMMA...acrostico...
Haiku 3...
Impara a respirare...
LA TRAGEDIA DELLA VI...
tramonto di maggio...
Cap 4. I Delitti Del...
TU LA CHIAMAVI MAMMA...
Sei tu soltanto...
IL suonatore di seni...
Scomparsi...
Giorni amari...
Realtà Surreale...
Chi sono?...
Lontano è qui?...
Stella Regina (filas...
Bali...
SE POI ANCHE IL CIEL...
Libertà e finzione...
Addio...
Tu che vivi nell'ing...
Sto bene...
Nel segno del cancro...
Universo...
Haiku L...
C'era una volta......
Il volo del Gabbiano...
Tra cento anni…...
Febbre...
Primavera montana...
Haiku c...
ASPETTARE...UN ABI...
Ritratto...
I commensali...
La voce del silenzio...
La burba...
Portami dove sei fel...
Senza timore...
VITA DA NONNO...
Haiku 6...
Il mugnaio...
ANIMA NUDA...
...di lei con me...
Nonostante tutto...
IL CUORE DEL RE...
Manca...
Nessun verbo...
Se la passione è il ...
In immensità di sogn...
a giovanni falcone...
VORREI PARLARTI...
Due vecchie amiche...
Il volto di mia madr...
COME SPIGA...
Cresce bene il bambi...
Di te...
Solo un sorriso...
LA REGINA MORGANA...
Temo la morte come l...
Chiesetta di San Gio...
…...
MAMMA...
Cent'anni di solitud...
Sicurezze...
Il cacciatore...
fibromialgia...
Nella mia poesia, ma...
Grazie, mamma...
Ninna nanna per te M...
L' amore ha pazienza...
U mere nuste - Il ma...
Il sabato pomeriggio...
Fallimenti...
Relitto...
Le parole sono trapp...
LA MADRE...
Il pittore...
Inconsistenza...
Al Capone...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ode a Cuore di Burro

ODE A CUORE DI BURRO


Ti guardo mentre ti sciogli
sopra la fiamma del peccato,
prendi un colore ramato
nella padella felice.
Respiro il tuo profumo antico
bianco panetto solitario
che vaghi nelle lande
desolate del tempo.
Vedo la sofferenza sul tuo volto
il freddo ti attanaglia,
brividi di luce gialla
artificiale.
Tanti anni orsono
sei diventato famoso
e forse ti sei montato la testa..
per quel lungo, profondo ballo,
quell’ultimo tango di mezzanotte
che ti ha fatto sognare.
Lentamente sei ritornato nel tuo oblio
nel tuo tondo.. piatto
sciolto, piangente.
Che dispiacere vederti così dimesso,
tu dal cuore leggendario
sei stato formato, plasmato.
Non ami il Sole,
adori la stupenda bianca Luna.
Cuore trafitto, forse innamorato,
non lasciarti andare.
Il mio pensiero è con te,
principe del frigorifero.
Sei un amante infedele lo so..
ti piace giacere con tanti
troppi sapori, cibi, amori.
A volte sei dolce, a volte salato,
forse piccante.
Piacere dei sensi,
delicato sapore
sulla lingua di lei.
Una lacrima di burro
dal collo scende leggera
e cade silenziosa
tra i seni di fanciulla adorata.
Non salutare sorella marmellata,
il tuo fedele compagno salame,
tuo fratello pane morbido,
perchè no..
non è un addio!
Sotto una pioggia di zucchero.
Hai un cuore prezioso,
noi ti ameremo per sempre..
Buon viaggio
e buona fortuna amico mio!



Share |


Poesia scritta il 13/11/2018 - 23:43
Da Luca Fiazza
Letta n.273 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Leggendo la tua bellissima ed originale poesia mi sovvengono i versi che il sommo Neruda ha dedicato al pomodoro esaltandolo alla stregua di qualcosa di vivo e palpitante.

Antonio Girardi 15/11/2018 - 16:08

--------------------------------------

Una poesia stupenda e mi unisco anch'io agli auguri di buon compleanno, se permetti. Ciao

santa scardino 14/11/2018 - 22:27

--------------------------------------

Originale e acuta Luca, come sai scrivere tu...questa forse più dolce rispetto ad altre...la dedica, davvero bella, spiega il perché...
Bravo, è tutto davvero speciale

Grazia Giuliani 14/11/2018 - 18:48

--------------------------------------

Faccio gli Auguri alla mia dolce
metà.Per i suoi 40 anni!
Mi mancherebbe l'aria,l'acqua,
il fuoco e la terra senza di lei.
Mi ha regalato il più bel gioiello
che mai l'universo poteva darmi.
Il dono più incredibile e sublime
della mia vita.Io mi auguro che
noi due insieme possiamo donarci
ancora un altro meraviglioso,speciale
regalo per il prossimo futuro,non
troppo lontano.Ti amo Nancy
Tanti Auguri amore!
6 una persona speciale e come finisce questa poesia,buon viaggio e buona fortuna,insieme

Luca Fiazza 14/11/2018 - 17:50

--------------------------------------

Bellissima ed originale caro Luca!
Diversa dalle solite e davvero molto gradita! Complimenti

Rossella P 14/11/2018 - 14:18

--------------------------------------

LUCA...Hai fatto del burro un epopea ehh... si serve parecchio, spesso sostituisce l'olio. Descrizioni ricche, appropriate e direi anche gustose. Molto originale sei diventato bravissimo 5***** Ciao

mirella narducci 14/11/2018 - 13:40

--------------------------------------

La Poesia è uno sguardo alla vita lanciato dall’alto. Prima guardi giù e vedi le gioie e gli affanni, l’allegria e il dolore del quotidiano vivere.
Poi guardi in alto e ringrazi, comunque e sempre, per tanta grazia e bellezza.

Francesco Cau 14/11/2018 - 10:15

--------------------------------------


...e nn diciamolo al colesterolo...
Ma che bravo che sei, Luca

laisa azzurra 14/11/2018 - 09:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?