Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...
La mano...
DA GRANDE...
Ricordi che tornano...
Mi hai amato...
E' di costoro la col...
Legend - Parte 1...
Transumanesimo...
RAFFICHE...
Haiku 2...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...
ED IL CUORE IMPARO' ...
VORREI FARE CON TE L...
Il risveglio...
In un battito......
Le cicale di Ulisse...
Le Grida del Prima e...
Sviste temporali...
I CAPPONI DI NONNA G...
Voglio fare con te l...
TRISTEMENTE...
La ragione del cuore...
Haiku 1...
Un Mondo che muore...
Volontà....
Oggi è uno di quei g...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



I TUOI OCCHI

I tuoi occhi se potessi
me li terrei in tasca
per guardarli ogni tanto


per vederli sorridere
come quella volta
che ti dissi che ti amavo
ma non come nelle poesie
che lo si pensa
perché io ti amavo davvero
e mi piaceva dirtelo


o per asciugarli dalle lacrime
come quel giorno che ti dissi
che il rapporto era finito
ma non l’amore
che sarebbe durato
perché era un amore impossibile
e lo sapevamo
ma ci ingannavamo ogni giorno


o per cancellare la tristezza
dipinta sui tuoi occhi con i miei
quel giorno che salisti sul treno
col peso del distacco
che ancora dura


ecco perché vorrei tenere
i tuoi occhi in tasca
per guardarli ogni tanto
e stare bene rivedendoli



Share |


Poesia scritta il 05/01/2019 - 17:52
Da Adriano Martini
Letta n.239 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Il tempo, la distanza ci danno una dimensione diversa delle storie d'amore vissute, cancellando la rabbia, il dolore e restituendoci dolcezza e felicità...
Bellissima poesia, Adriano

Grazia Giuliani 06/01/2019 - 16:33

--------------------------------------

… quando leggo certe poesie mi chiedo talvolta se quello che leggo è finzione, sogno, voce dell’inconscio o rappresentazione del vissuto ed anche dai vostri commenti trapela questo aspetto. Questa mia poesia, per quanto ho letto dalle vostre considerazioni, è stata diversamente interpretata ed è bello che sia così perché vuol dire che sono riuscito a trasmettere quelle emozioni che sono nate in me nel momento in cui l’ho scritta.
È una poesia semplice, non elaborata, come sono sempre le mie poesie sentimentali, che ripercorre vari momenti di una relazione. La fase iniziale in cui prevale la felicità, quella amara della riflessione consapevole ed infine quella triste del distacco. Si aggiunge quella del rimpianto che rimane se il rapporto è stato importante. L’ultimo libro di Fabio Volo fa riflettere: un conto è essere felici ed un altro quello di essere felici insieme che non sempre, per vari motivi, è possibile.
I commenti critici sulla qualità mi lusingano ancora una volta. Grazie

Adriano Martini 06/01/2019 - 13:47

--------------------------------------

Perchè proprio in tasca, nel cuore sarebbero più a portata di pensiero. Bellissima poesia! ***

mare blu 06/01/2019 - 10:25

--------------------------------------

Bellissima !!!!!!!

Davide Zocca 06/01/2019 - 06:32

--------------------------------------

ADRIANO....Sai c'è un detto che dice...lontano dagli occhi,lontano dal cuore. Forse è per questo che li vorresti in tasca i suoi occhi per non dimenticare mai l'amore e ricordare la lucentezza del suo sguardo. Un bellissimo pensiero, un pò nostalgico ma delicatissimo.

mirella narducci 06/01/2019 - 01:01

--------------------------------------

Bellissima Poesia, che lascia un soave profumo nell'aria e un velo di rimpianto nel cuore!

Sabatino Santucci 06/01/2019 - 00:41

--------------------------------------

Se fosse pittura questa poesia sarebbe un bel quadro d'autore.
Complimenti

Francesco Cau 05/01/2019 - 22:37

--------------------------------------

E'comunque una poesia davvero molto bella

MARIA ANGELA CAROSIA 05/01/2019 - 21:55

--------------------------------------

Il rimpianto è la cosa peggiore che una persona possa portarsi dentro.
Bella poesia

claudia bricchi 05/01/2019 - 21:00

--------------------------------------

avere gli occhi in tasca consapevoli del fatto che lei/lui/l'altra possiede il proprio cuore. Un "piccolo" rimpianto, grande quanto un vero amore.
bellissima poesia, Adriano

laisa azzurra 05/01/2019 - 19:35

--------------------------------------

quando un rapporto si interrompe riuscire a risorgere dalle sue ceneri è impresa ardua. il cammino di colui che è rimasto solo lo porterà a confrontarsi inevitabilmente con il passato. hai tradotto il linguaggio dell'inconscio tramite trasfigurazione. molto bella. ciao adriano

GiuliaRebecca Parma 05/01/2019 - 19:18

--------------------------------------

FACENDO POESIA D'AMORE DEVO DIRTI è STUPENDA BUONA SERATA

gcr poeta lupo dell'amiata 05/01/2019 - 18:39

--------------------------------------

Molti triste, lasciare qualcuno a cui si vuole bene, perché conosciuto tardi, suppongo. Ma l'amore ragiona col cuore, non con la mente...

Teresa Peluso 05/01/2019 - 18:29

--------------------------------------

Bellissima

Angela Randisi 05/01/2019 - 18:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?