Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...
La mano...
DA GRANDE...
Ricordi che tornano...
Mi hai amato...
E' di costoro la col...
Legend - Parte 1...
Transumanesimo...
RAFFICHE...
Haiku 2...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...
ED IL CUORE IMPARO' ...
VORREI FARE CON TE L...
Il risveglio...
In un battito......
Le cicale di Ulisse...
Le Grida del Prima e...
Sviste temporali...
I CAPPONI DI NONNA G...
Voglio fare con te l...
TRISTEMENTE...
La ragione del cuore...
Haiku 1...
Un Mondo che muore...
Volontà....
Oggi è uno di quei g...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Del Poeta, il suo Universo e della femminil sottile audacia

Volle il volubil Fato
che quel di’ si rivolgesse meco
una donzella dal crine dorato,
d'in sulla via che io solea percorrer nello mattino cieco.
“Messere” gracido’ una voce alle mie spalle
che tosto mi fermai quasi impietrito,
“Non siete forse voi il leggendario vate dell'amore ardito
colui che co’ suoi versi incanta codesta valle? “
Ancor con mano e cor tremante dal sussulto
mi girai di scatto, “ eh si! Le riconosco il viso ma mi parea più adulto! ”,
continuò ella incurante del suo far un po’ cafone ma ricolmo assai di stima.
“Mi tolga un dubbio, oh sommo Vate, come mai i poemi suoi non sono in rima? “
Capii di aver di fronte una occasione, in quella tiepida mattina,
da coglier come frutto d’un solo di’ maturo
e donar a chi, curiosa e con far sicuro,
mi chiedea, senza saper, la vera differenza fra poesia e rima.
“Vede cara gallinella…
oddio mi scusi giovine pulzella,
le spiego brevemente il modesto mio punto di vista:
non è poeta, vate o qualsivoglia artista
Colui che fa del verso e di cultura
pindarici voli di consonanze rime e paronomastica architettura.
Poeta e colui che ama la Natura,
l’Uomo, l'ardor e persin gli abissi di paura
e dona il suo sensibil sentimento
ai posteri per semplice e puro godimento”.
Proprio allor ella mi scruto’ con sguardo perso.
Capii nelle nocciol che avea luminose in viso
d’aver colpito a segno, orché dalle labbra sue sboccio’ un sorriso.
E il capo fluente di solar crine volse allo cielo terso:
“Maestro or sol mi è chiara la profondita’ del verso
e poetessa or son io giacche’ ho il cor d’amore intriso”.
Non potei sottrarmi all’emozion di un così puro avviso
e il meriggio ci vide uniti a goder dell’Universo.


mf



Share |


Poesia scritta il 07/01/2019 - 09:32
Da Michele Facchini
Letta n.171 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Guagliò, nu figl 'e ntrocchie si.

Ernesto D'Onise 04/03/2019 - 15:17

--------------------------------------

bella

Francesco Cau 08/01/2019 - 12:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?