Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La suora di Vigevano...
Nuotando verso il tr...
Il mio fazzoletto...
Sogno da bambina...
Senza rapire...
A spasso...
ACCANTO a TE...
Viviamoci e godiamoc...
Se io......
Materia...
HAIKU i...
NON ASCOLTARE ...
NONNA VITA...
Dog fence...
E' TEMPO...
L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



sedotto ed increspato

Lei aveva gli occhi di luce
scioglieva i suoi capelli
e nel lago, sedotto ed increspato
sbocciavano fiori di giglio


cospargevano gli olfatti di memoria
goccianti rugiada antica
sui suoi piedi scalzi
riverberi rubini


e dal suo volto, riversi
nell’acqua dolce
i suoi fianchi innocenti
ad intimidirne l’orlo, sedotto ed increspato


Lei aveva gli occhi di luce
e soli consumati
in una via travolta, orfana di tenerezza
e lui s’innamorò ancora


pensando di non averla mai incontrata



Share |


Poesia scritta il 12/01/2019 - 13:01
Da laisa azzurra
Letta n.288 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Molto brava.

Ernesto D'Onise 29/01/2019 - 19:39

--------------------------------------

Semplice e raffinata allo stesso tempo, in una sola parola ...splendida

Vittorio d'Alessandro 29/01/2019 - 14:10

--------------------------------------

"pensando di non averla mai incontrata"
scrivo di una fanciulla dagli "occhi di luce"...infatti ognuno diviene poeta,anche se prima era privo d'ispirazione,quando gli appare una musa. Non sono io a dirlo, ma Platone. Sei simpatica,ti aspetto nel seguito di un piccolo poema epico

MastroPoeta 75 22/01/2019 - 15:57

--------------------------------------

Mi piacciono le opere che creano le immagini nella mente mentre le leggi. Molto bella, complimenti.

Ernest Navi 14/01/2019 - 11:47

--------------------------------------

Grazie a tt voi. Siete meravigliosi. Buona serata

laisa azzurra 13/01/2019 - 19:39

--------------------------------------

Che meraviglia...
odori, colori e sussurri della natura esprimono una sensualità del corpo e della mente...
Catturi e lasci una sensazione sulla pelle
Sei bravissima Laisa
Ti abbraccio con tanto bene
Grazie

Grazia Giuliani 13/01/2019 - 18:13

--------------------------------------

È la sensualità la chiave per leggere questa poesia dove le immagini quasi oniriche si amalgano ad una soggettività tipica del tuo modo sensibile e delicato di scrivere. Molto bella.

Antonio Girardi 13/01/2019 - 10:26

--------------------------------------

Una poesia dove aleggiano immagini dolcissime ..bellissima.

santa scardino 12/01/2019 - 23:53

--------------------------------------

Mi piacciono molto e tue poesie. Le immagini sono stupende.

mare blu 12/01/2019 - 20:46

--------------------------------------

LAISA...Bucoliche immagini indimenticabili che ricordano paesaggi incantati dove laghi innamorati accarezzano corpi di verginale bellezza.Mentre le ombre degli alti monti si allungano, e le bestie ritornano all'ovile, un opera dal sapore Virgiliano. Bella buona serata

mirella narducci 12/01/2019 - 17:26

--------------------------------------

MOLTO BELLA BUONA SERATA LAISA

gcr poeta lupo dell'amiata 12/01/2019 - 17:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?