Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RAFFICHE...
Haiku 2...
Le parole non dette...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
L'illusione della re...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...
ED IL CUORE IMPARO' ...
VORREI FARE CON TE L...
Il risveglio...
In un battito......
Le cicale di Ulisse...
Le Grida del Prima e...
Sviste temporali...
I CAPPONI DI NONNA G...
Voglio fare con te l...
TRISTEMENTE...
La ragione del cuore...
Haiku 1...
Un Mondo che muore...
Volontà....
Oggi è uno di quei g...
Niente di più...
Alla tua mercé...
Con il vento tra i p...
Le Rose......
Adesso...
prima di te...
Vorrei scrivere...
Canto del pensiero s...
Il figliol prodigo i...
A ritrovar le fate...
Porpora...
Soccorri, soccorri...
il fardello della li...
Elisa...
Modello di donna...
La Torre...
Le luci nella notte...
Bimba latte...
Incontro - testo per...
Bram...
Il libro caro...
La musica è come le ...
Illusioni...
Un cuore...
INSIEME...
Germoglio...
Come rondini...
Nel mio silenzio ci ...
amico mio...
Linea grigia...
In riva al mare...
ULTIMA ESTATE...
Da solo con la luna...
ROSA TRA LE ROSE...
Transustanziazione...
Malinconica...
Non aspettare...
L'ULTIMO BALLO...
Haiku nr. 5...
Ottavio Pratesi...
Briciola...
Uno scatto racchiude...
La perla invisibile...
Risposte...
...in chat...3.- EPI...
Racconto in tre righ...
Haiku A.G....
Risveglio...
Equiparare il presen...
Passo dopo passo...
Io illumino voi, voi...
LA RUVIDA CAREZZA...
Dolce sognarti...
Rifletto...
…annegato nel calama...
Storia...
Una voce nel vento...
Tu sei una montagna ...
Dieci ragazze...
al mio cane...
PARLAMI DEL TEMPO CH...
Baco...
Cronaca di un amore ...
RESURREZIONE...
Il merlo...
Incrociatore Taranto...
Profumi e profumi...
step…work in progres...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Impermeabile

Impermeabile alle sferzate del vento,
alle fusa del gatto al mio ritorno
Credo di avere cent'anni
e una scorta di vite passate che tengo in equilibrio precario
Punto la torcia contro il destino
dimenticando pensieri e parole di eroi ormai lasciati lontani
Ho il vago ricordo del calore di un corpo ma non ricordo il suo volto
confondo echi di risa con l 'assordante vuoto che ho intorno
aspetto il tramonto d' estate senza pretendere la poesia
passo in rassegna le persone andate
aumento la confidenza con la nostalgia
Impermeabile a ciò che è
agli anni che cadono a caso
al vento che arriva quando è ora
al bisogno di essere impermeabile.


Share |


Poesia scritta il 12/01/2019 - 16:17
Da Ernest Navi
Letta n.123 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie infinite Graziella

Ernest Navi 22/01/2019 - 06:43

--------------------------------------

Bella come tutti i tramonti.

Graziella Silvestri 18/01/2019 - 22:28

--------------------------------------

Volevo scrivere laisa, perdonami

Ernest Navi 14/01/2019 - 05:58

--------------------------------------

Grazie infinite Luisa

Ernest Navi 14/01/2019 - 05:57

--------------------------------------

Credo che neppure in balia di acquazzoni perenne si possa diventare impermeabili. Comunque, bella davvero

laisa azzurra 13/01/2019 - 15:45

--------------------------------------

Mirella si diventa impermeabili a furia di bagnarsi. Comunque grazie e grazie anche a te Antonio Girardi.

Ernest Navi 13/01/2019 - 14:40

--------------------------------------

Molto bella.

Antonio Girardi 13/01/2019 - 10:22

--------------------------------------

ERNEST...Questa impermeabilità penso risolva un sacco di problemi....tutto scivola addosso, non ti tocca praticamente ti isola dal mondo e dalla vita.Se si sfugge a tutto si finisce per non vivere... conviene bagnarsi ogni tanto.

mirella narducci 13/01/2019 - 00:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?