Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ringraziamento...
HAIKU G...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...
EUROPA...
La notte alle porte...
Un bambino mai nato...
Scrivere dislessico...
PORTAMI NEL TUO MON...
Le parole che.mancan...
Quand\'è che riuscia...
A mia madre...
PRIMAVERA...
Svanisci...
Ics...
Lacrime di nostalgia...
Come stai...
Come volevi tu...
PREGHIERA DI UN BAMB...
Duetto verde bottigl...
DIMMI...
L’importante è esser...
Non dimenticarmi...
BAGNO A MEZZANOTTE...
ARMIAMOCI DI AU...
Haiku 3...
Impara a respirare...
LA TRAGEDIA DELLA VI...
tramonto di maggio...
Cap 4. I Delitti Del...
TU LA CHIAMAVI MAMMA...
Sei tu soltanto...
IL suonatore di seni...
Scomparsi...
Giorni amari...
Realtà Surreale...
Chi sono?...
Lontano è qui?...
Stella Regina (filas...
Bali...
SE POI ANCHE IL CIEL...
Libertà e finzione...
Addio...
Tu che vivi nell'ing...
Sto bene...
Nel segno del cancro...
Universo...
Haiku L...
C'era una volta......
Il volo del Gabbiano...
Tra cento anni…...
Febbre...
Primavera montana...
Haiku c...
ASPETTARE...UN ABI...
Ritratto...
I commensali...
La voce del silenzio...
La burba...
Portami dove sei fel...
Senza timore...
VITA DA NONNO...
Haiku 6...
Il mugnaio...
ANIMA NUDA...
...di lei con me...
Nonostante tutto...
IL CUORE DEL RE...
Manca...
Nessun verbo...
Se la passione è il ...
In immensità di sogn...
a giovanni falcone...
VORREI PARLARTI...
Due vecchie amiche...
Il volto di mia madr...
COME SPIGA...
Cresce bene il bambi...
Di te...
Solo un sorriso...
LA REGINA MORGANA...
Temo la morte come l...
Chiesetta di San Gio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Treno

Nota: quando mi trovo in treno ed osservo fuori dal finestrino, non posso non riflettere sulla vita. Sono circondato da un’amalgama di individui: chi cerca il mio sguardo e i miei sorrisi, chi schivo e sprezzante. E capisco bene chi ha sofferto, chi tuttora lo fa, e chi cerca la pace nel futuro.
Il treno é un po’ come la vita. :)




Cinti da qualche manciata di silenzi
che risuonano di storie troppo colme
sul treno che muore in un secondo.


Si aleggia sulle sponde della vita
correndo tra colline dell’oblio
e il dolce svetta rapido nei venti
ma adesso c’è solo posto per l’amaro,
come un tempo senz’attimi nel cuore.


Il viaggio è lungo ma mai sarà infinito
e ho già dimenticato quei sorrisi
di chi ha saputo opporsi apertamente
a questo ondularsi cieco nella notte.


Ma forse è bello proprio quando è breve:
un’esistenza tra i posti adeguati
occupati da chi ancora ricerca
il suo equatore di luce nel futuro.



Share |


Poesia scritta il 11/03/2019 - 14:06
Da Alessandro Pellei
Letta n.154 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Quante storie e quanti pensieri corrono sui treni in cammino....
Occhi che trapassano i finestrini e si perdono tra paesaggi in corsa e volti in raccoglimento...
Molto bella la tua capacità di cogliere le altrui sensazioni!

Alessia Torres 12/03/2019 - 19:49

--------------------------------------

un treno, con le sue fermate e nuova gente che entra, qualcuno scende
occhi negli occhi, oppure occhi bassi e silenzio
...si, sei bravo

laisa azzurra 11/03/2019 - 20:31

--------------------------------------

Caro Alessandro, hai ragione si viaggia in tanti modi ed in tanti luoghi...la mente tutto può! Bella

santa scardino 11/03/2019 - 20:30

--------------------------------------

Ho scritto qualcosa sul viaggiare in treno...
Questa tua mi piace moltissimo!

Mimmi Due 11/03/2019 - 20:12

--------------------------------------

Alessandro, parlo per me e ti dico che la tua bella poesia sarebbe stata bella lo stesso anche senza l'iniziale preambolo. Molto piaciuta!

Ernesto D'Onise 11/03/2019 - 19:43

--------------------------------------

Bella, piaciuta molto...anche l'argomento è nelle mie corde, ho scritto una serie di racconti lampo intitolati Viaggi in treno, forse li posterò prima o poi. Ciao.

Giacomo C. Collins 11/03/2019 - 18:19

--------------------------------------

ANCHE UN SOLO SGUARDO E' UNA STORIA... DA CATTURARE. BELLA POESIA

Massimo Tovagli 11/03/2019 - 17:56

--------------------------------------

...forse il bello è saperlo comprendere, anche nel breve...
Sei molto bravo!

Grazia Giuliani 11/03/2019 - 17:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?