Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ti scrivo perchè.......
Non più un dio...
La vita come un tang...
I SOGNI...
IL FARO...
Il papavero...
È dura l\'avventura...
La DOMENICA...
Sfuggon giorni...
La memoria...
Maggio...
Alla complice...
HAIKU H...
Autoritratto...
Sfogliando i miei ri...
About poetry, by C.H...
Ode ai non vivi....
Haiku - Spinti dal.....
Pascoli in fiore...
A volte le parole si...
SBAGLIANDO S\'IMPARA...
a niki lauda...
Haiku 10...
ATTIMI DI LEGGERA BE...
Il Vecchio Bonaccion...
I colori dei sogni...
Sposa futura...
AMARSI...
Cap 5. Una pista sba...
Haiku d...
Lettera aperta...
Affeziònati di nasco...
La Corazzata Potëmki...
Una difficile primav...
Sempre l'uomo con la...
Bilanci...
Presso l'acqua...
Schegge...
TI RICORDI....?...
La voce del vento...
La stanza dei sogni...
AMICO IL SILEN...
La treccia bruna...
Pensandoci, oggi per...
Le foibe dell' anima...
Pierina...
Infanzia...
Intenso...
... adagio...
Aquiloni...
LA NOTTE...
Sei qui davanti a me...
Le donne innamorate...
Il semplice vivere...
Il dono...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...
EUROPA...
La notte alle porte...
Un bambino mai nato...
Scrivere dislessico...
PORTAMI NEL TUO MON...
Le parole che.mancan...
Quand\'è che riuscia...
A mia madre...
PRIMAVERA...
Svanisci...
Ics...
Lacrime di nostalgia...
Come stai...
Come volevi tu...
PREGHIERA DI UN BAMB...
Duetto verde bottigl...
DIMMI...
L’importante è esser...
Non dimenticarmi...
BAGNO A MEZZANOTTE...
ARMIAMOCI DI AU...
Haiku 3...
Impara a respirare...
LA TRAGEDIA DELLA VI...
tramonto di maggio...
Cap 4. I Delitti Del...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Dolce sognarti

Un filo trasparente
issa l'alba d'argento,
dei giorni ho perso il conto,
forse è un tramonto.


Il cielo s'accende
a un nuovo dì
o forse a un'altra sera,
con la luna
che tarda ad andare
e danza soave e leggera.


Due persone si amano
le bocche si baciano
nella penombra
io e te, una sola ombra


Come l'acqua del mare
che sa di sale
e scava lo scoglio
piano ti spoglio


mio timido germoglio,
fragile foglia
che accendi la voglia,
della pazzia
sei forse la soglia?


Carne cruda
il tuo corpo ignudo
tanto desiderato
che i sogni m'ha tormentato


quando vorace
ti bacio il ventre
una fiamma ardente
insieme fame e sete
cresce lentamente
mi rapisce la mente


vellutata e mora la pelle
calda come stelle,
pulsa il sangue nelle vene,
con grazia ti dimeni
mentre accarezzo i seni.


Di colpo il gemito si spegne,
con le mani mie indegne
perse sul cuscino
la sveglia mi riporta
alla realtà del mattino.



Share |


Poesia scritta il 14/03/2019 - 11:30
Da Vincenzo Cassano
Letta n.113 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


MOLTO BELLA BUON POMERIGGIO

gcr poeta lupo dell'amiata 15/03/2019 - 16:15

--------------------------------------

MOLTO BELLA BUON POMERIGGIO

gcr poeta lupo dell'amiata 15/03/2019 - 16:15

--------------------------------------

mi unisco al bello

Ernesto D'Onise 15/03/2019 - 11:40

--------------------------------------

bellissima

Francesco Cau 15/03/2019 - 10:30

--------------------------------------

Molto bella !!!

Maria Isabel Mendez 14/03/2019 - 14:14

--------------------------------------

...Bellissima
Peccato fosse solo un sogno

laisa azzurra 14/03/2019 - 12:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?