Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU E...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
Come un Pettirosso...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...
È primavera...
Chiedilo ai falliti...
Ehi, come stai?...
E.... allora!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Italiani

Nel popolo degli antichissimi Italoi oggi Italiani
serpeggia ed abbonda il disordine, l’indisciplina
in una variegata animazione in cui ognuno pensa a sé stesso
come ogni politico da sempre docet…d’altronde!


Non possiamo essere governati
siamo indipendenti ed arrangiatori,
non solidali ma complici, così… oggi,
non rappresentiamo affatto un popolo ma una
serie innumerevole di cosche, tante piccolissime o
grandi famiglie legate da interessi … propri!


Ogni italiano è e vuol essere un cavaliere
un dottore un avvocato un colonnello,
qualcuno insomma.
Un paese veramente incivile il nostro
se solo si pensa al senso del diritto
o del dovere che manca, è assente.


Un vero paradiso d’altronde,
peccato, però, che sia popolato da soli diavoli
Qui nessuno crede in Dio
ma piuttosto nei miracoli.


Vogliamo salvare questo paese?
Scendiamo tutti in piazza e ribelliamoci
…contro noi stessi!


Ahah.


Luciano Capaldo



Share |


Poesia scritta il 19/03/2019 - 11:09
Da luciano rosario capaldo
Letta n.105 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Analisi perfetta...concordo.Ma l'italiano ha anche dei pregi...

Davide Zocca 24/03/2019 - 07:05

--------------------------------------

Eh si
Sono assolutamente d'accordo, purtroppo

laisa azzurra 19/03/2019 - 21:40

--------------------------------------

Autocritica spietata, comunque io trovo che non si puo generalizare, conosco molti italiani "brava gente" e il fatto che tu dica queste cose dimostra che anche tu sei una brava persona. Un saluto!!!

Maria Isabel Mendez 19/03/2019 - 14:52

--------------------------------------

Bella, quanto dolorosa analisi di quel che siamo oggi noi italiani, presuntuosi e disonesti, creativi solo nel saper fregare gli altri, salvo poi lamentarci di tutto.
Hai perfettamente ragione, un'azione eclatante sarebbe opportuna per salvare questo paradiso, e in questa manifestazione vedo un semplice, ma sincero, esame di coscienza da parte di ognuno. Ma forse è troppo scomodo.
Ciao!

Millina Spina 19/03/2019 - 12:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?