Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Parlar d'amore...
QUELLA FACCIA OSCURA...
Forse è solo fortuna...
Un giorno prenderemo...
La casa rosa...
Lontano da questa st...
Maremma...
Notte taciturna...
Che strana la vita: ...
L\'ultima...
Inopportuna...
Con te...
Peso specifico...
ad Anjia P. Ettorova...
Felicità...
...difficile...
Una Guancia...
Haiku...
Io l'anima, io il co...
I migliori possono e...
Crociata culturale (...
Ti ricordi luna?...
Il campanaccio...
Haiku T...
Caterina...
DEAMICISIANA PRIMA :...
I magnifici sette...
Notte bianca a San F...
Fragili...
HAIKU n...
Se il mio vivere......
È necessario riparar...
Inquieto pensiero...
il bisogno di te...
Piombo...
DELIRIO.......
Il Tempo Sottrae...
Vita ordinaria...
MALINCONIA...
Eppure la palla di v...
Una bimba mora deve ...
Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitilli...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il mio amore nel pensiero puro

Ho amato.


Amo.


Ed amerò ancora...
or che il mio "pensier"
si "finge"..."le morte stagioni
e la presente e viva"
e le future
senza contaminazione alcuna...
e la morte che verrà
l'ardire mio nell'infinito
completerà ed il cammino.



Share |


Poesia scritta il 10/04/2019 - 17:19
Da Ernesto D'Onise
Letta n.264 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie Donato, lo stesso spessore ho notato nei tuoi versi sull’amicizia.

Ernesto D'Onise 11/04/2019 - 19:02

--------------------------------------

Un inchino a un notevole spessore d'animo. 5*

donato mineccia 11/04/2019 - 18:56

--------------------------------------

Graziella, il tuo commento è il più bello fra quelli che mi hai fatto da quando mi scrivevi dandomi il voi. È per me piacevole perché dici che la mia poesia accoglie l’amore che è sublime. Mi hai ricordato Saffo la quale questo diceva: l’ Amore rende eterni gli amanti. Perciò non ho smesso di cercarlo. Sempre più su. Come fai o hai già fatto anche tu. Ciao.

Ernesto D'Onise 11/04/2019 - 12:47

--------------------------------------

MIRELLA, il tuo contributo mancava nel mio dire tutto rivolto a Leopardi. Rimedio c’è: Paride, Elena, Paolo, Francesca, Lancillotto, Ginevra ...rientrano tutti con le loro storie nel concetto che si possa diventare eterni sul sentiero del pensiero puro che inevitabilmente è quello dell’amore inteso come DONO di Dio agli uomini coscienti. Un abbraccio. Posso?

Ernesto D'Onise 11/04/2019 - 12:35

--------------------------------------

Speranza il tuo SI maiuscolo è un grande impegno. Non per niente si pronuncia ai matrimoni. Ed è un impegno a lungo termine. Ormai è tutto documentato qui!!!

Ernesto D'Onise 11/04/2019 - 12:25

--------------------------------------

Grazie Paola per aver concordato sul concetto che l’amore è nell’infinito.

Ernesto D'Onise 11/04/2019 - 12:22

--------------------------------------

Amare, amare sempre, all'infinito, concordo con quanto espresso in questa tua poesia

PAOLA SALZANO 11/04/2019 - 09:45

--------------------------------------

Ernesto io ti ho solo votato perché non sono brava a commentare. Mi è più semplice dire SI o NO, al tuo pensiero dico SI.

speranza iovine 11/04/2019 - 08:57

--------------------------------------

ERNESTO...

Paride e Elena (Dramma per musica)

Oh del mio dolce ardor bramato oggetto!
L'aure che tu respiri, alfin respiro.
Ovunque il guardo io giro
le tue vaghe sembianze
Amore a me dipinge:
il mio pensier si finge
le più liete speranze
e nel desio che così
m'empie il petto
cerco te, chiamo te
spero, e sospiro.
Oh del mio dolce ardor
bramato oggetto!
L'aure che tu respiri alfin respiro.

Notte


mirella narducci 10/04/2019 - 22:50

--------------------------------------

L' amore e' gia' infinito e sublime,come i versi che accoglie questa tua bellissima poesia.

Graziella Silvestri 10/04/2019 - 21:40

--------------------------------------

Si Santa. E se provassimo adesso da vivi ad avvicinarci all’amore puro ed al puro pensiero, non saremmo più felici? E perché ad uno che dice ti amo spesso l’altro offre un brutale NO. Senza consolarlo, senza dolcezza?

Ernesto D'Onise 10/04/2019 - 21:28

--------------------------------------

Un amore così alto tanto da andare oltre l'infinito dell'esistenza è davvero arduo, già il solo pensarlo. Ma nel mio piccolo credo oltre l'infinito ci sia solo l'Amore di Dio, quelli terreni li abbiamo vissuti e li porteremo dentro di noi fino a che saremo umanità. Questo è il mio personale pensiero. I tuoi versi sono bellissimi,anche se contengono il pensiero di un grande, apprezzo la bellissima associazione.Poi ti confesserò una cosa, adoro Leopardi. Un saluto affettuoso. Ciao

santa scardino 10/04/2019 - 21:06

--------------------------------------

Ma certo, chi non conosce “ L’infinito” di Leopardi??
Buona serata da Mimmi.

Mimmi Due 10/04/2019 - 20:40

--------------------------------------

Si Laisa, ma per me sarebbe bello poter giungere quasi quasi vicino al puro pensiero già nello scorcio di vita che mi rimane convincendo il mio amore a motivare la mia salita liberandosi dalle contaminazioni. È difficile. Un poco troppo.

Ernesto D'Onise 10/04/2019 - 20:25

--------------------------------------

L'amore terreno che un dì si completerà con l'infinito
Bella poesia

laisa azzurra 10/04/2019 - 20:21

--------------------------------------

A tutti gli altri colleghi e commentatori grazie per avermi gratificato.

Ernesto D'Onise 10/04/2019 - 20:16

--------------------------------------

Scusate se rispondo subito a Mimmi. Carissimo, quelle parole virgolettate non sono mie: sono frammenti di versi, come saprai, di Leopardi. Ci sono perché credo che “io nel pensier mi fingo” sia la più alta espressione della vicinanza all’infinito o , come dice il collega poeta Luciano Capaldo, a Dio.

Ernesto D'Onise 10/04/2019 - 20:13

--------------------------------------

Bei giochi di parole trovate già...confezionate...

Mimmi Due 10/04/2019 - 19:44

--------------------------------------

bravo molto bella

Francesco Cau 10/04/2019 - 19:32

--------------------------------------

Una purezza che sembra avvicinare a Dio. Molto apprezzata.

luciano rosario capaldo 10/04/2019 - 19:20

--------------------------------------

Un pensiero elevato, di amore.
Un'opera molto bella Ernesto

Grazia Giuliani 10/04/2019 - 18:33

--------------------------------------

MOLTO BELLA BUON POMERIGGIO

gcr poeta lupo dell'amiata 10/04/2019 - 18:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?