Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vita e la nuvola ...
NONNA LUCIA...
Bolle......
ODE AL BIKINI...
Il mare...
Tulipano...
Alle amiche...
L’EVOLVERSI DEGLI AR...
La cura...
Lascerei...
Gli errori più gross...
Melodia...
Abuso...
Notte d'Inverno...
L\\\\\\\'anima delle...
La notte...
su selvaggi temporal...
Trenino verde...
Na jurnata cu ' tte...
Triangolo...
Tay Mahal...
HAIKU II...
Haiku n°5...
VITA AMARA...
My dear Perugia....
IL CAFFE\'...
Ricordi...
Quando potremo di nu...
Manicomio...
A bocca piena...
Aspetterò il tramont...
Mi piace pensare che...
PREGHIERA...
Nostalgia della nott...
CORLETO PERTICARA...
Ho visto i tuoi occh...
Il respiro del mare...
Pioggia...
Niente potrà...
L’ECO E LA LUCE...
Nadia...
La notte fa paura...
Settembre...
Parte di me...
Profugo...
UN SOLO MINUTO...
PONTE...
souvenir d'un amore ...
Che nasca una speran...
IL CUORE LO SA...
Il mercataro intelli...
ILLUSIONE...
Astro...
TI HO VISTA...
C'è un profumo che t...
Ho rimboccato le cop...
Assorto e silente...
Un fruscio nel vento...
vorrei che fosse un ...
FOLGORI D'AGOSTO...
Solitudine...
14-08...
Può succedere di tut...
Sorridi,anche con i ...
Chesta è 'a vita......
Riccio dorato...
Preghiera...
La mia piesia...
Se alzi gli occhi al...
Risposta esatta...
E poi la notte...
C...
Non ti mancherà semp...
Ti perderò ancora...
Per non dimenticare...
caricaaat ... fuoco...
Anima antica...
La musica che non c'...
IL TEMPO...
Occhi blu...
HAIKU I...
ciao nadia...
La forza della gioia...
LA FINE DEL MONDO...
Haiku q...
La notte rosa...
Il pinguino...
Con delicatezza. No...
TENTAZIONE...
haiku n°4...
senryu 4...
Soltanto il vento...
Impressionante, davv...
PRECETTI DI SAGGEZZA...
MANICOMIO ITALIANO. ...
L’era dei Radical sc...
Sogno di un antico p...
Sensazioni 4...
È la notte...
Vento d'antico...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Corro a ddo te

Mammà 'stasera vengo,
te voglio sta' vicino
pecchè me manche assaje,
...tengo 'a malincunia.


T'arraccumanne astrigneme;
quanne me vide abbraciame,
vieneme 'n contro subbito
...me voglio arrecreà.


Te prego doppe vaseme,
nunn' aspettà 'n istante,
famme 'sta mossa subbito,
primma che ij vaso a te.


Tu pe' tramente pienzame,
mentre corro a ddo te;
suonname a uocchie apierte
comme faccio ij cu te.


Traduzione
Corro da te


Mamma stasera vengo,
ti voglio star vicino
perché mi manchi assai,
...ho la malinconia.


Ti raccomando stringimi;
quando mi vedi abbracciami,
vieni incontro subito
...mi voglio spasimar.


Ti prego dopo baciami,
non aspettar un istante,
fammi sta mossa subito,
prima che bacio te.


Tu u nel frattempo pensami,
mentre corro da te;
sognami ad occhi aperti
come faccio io con te.



Share |


Poesia scritta il 11/05/2019 - 13:00
Da Luigi Bellotta
Letta n.110 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bellissime parole, che mentre vengono lette danno felicità, e il superbo dialetto da molto pregio al testo. Bravo

Gabriele Vacca 12/05/2019 - 19:59

--------------------------------------

Molto bella

Teresa Peluso 11/05/2019 - 23:01

--------------------------------------

L' amore di una mamma e per una mamma è unico...molto bella.

Graziella Silvestri 11/05/2019 - 14:50

--------------------------------------

Bellissima

Maria Isabel Mendez 11/05/2019 - 14:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?