Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ricordo sempre...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...
Un cretino che crede...
Non chiamatemi poeta...
Quel sogno irreale!...
Timidezza...
Se ti chiedi se farà...
Immagina il mio sile...
Gioconda del cielo...
UN KILLER VENUTO DAL...
Mare...
ETERNO PIACERE......
La poesia...
Lo scrigno...
Sotto un cielo di st...
Passerei la notte a ...
L'incidente...
Il silenzio...
Notte di luna...
cos'è la nostalgia ...
Una rondine...
Sul filo corre la vo...
Haiku 10...
Les artistes...
Tormento...
Romantica Luna...
Milano sotto il palt...
Timida luna...
LA MIA VITA SE...
è la luna sulla duna...
Verde...
Ring...
Per sempre...
Il nastro della mia ...
Essere e avere...
LA STRADA DELLA LUNA...
Sappi che...
Battaglia...
un poeta per te...
Se potrà aiutare (a ...
HAIKU m...
Certe aspettative, a...
fluire il Portale...
PER I TUOI VENT'ANNI...
Sulla dinastia dei l...
Di me bambina...
Anche se triste...
QUEGLI OCCHI TUOI...
Nostra compagna...
Rifugio d'amore...
La sepoltura...
La sensualità del su...
IL RISVEGLIO...
Ritagli...
Sensazioni....
L'abbraccio di una m...
LA GENTE NON TI ASCO...
L'amore mi salverà...
Bianca sul Cielo......
All'improvviso2...
GLI INVINCIBILI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Le parole sono trappole

Le parole sono trappole
per difettosi e affamati,
sono poesia
per poeti disperati.
Nessuno può dire
chi eri o chi sei
nemmeno con le trappole
delle parole,
il fuoco nel sangue
non vuole pietà
come una tela
non vuole
una pennellata sbadata
gettata là
come un sasso in un fosso.
Le parole sono trappole
come un piatto vuoto
dato ad un affamato,
come quando qualcuno
aspetta, aspetta
tutto il giorno
ma nessuno arriverà.
A un amore mancato
manca il centro
come a un distratto arciere.
Le parole
sono menzogne e trappole,
è l’azione
capace di annullarle
o di farle volare.
Le parole e le azioni
raramente
siedono allo stesso tavolo
ma quando lo fanno,
quando sono insieme
cambiano il mondo
e l’universo si meraviglia.


Share |


Poesia scritta il 13/05/2019 - 13:21
Da speranza iovine
Letta n.122 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Dici niente il suono del flauto è bellissimo io sto imparando il violino..... Aspetta un altro paio di anni e andiamo a Sanremo.

speranza iovine 14/05/2019 - 15:08

--------------------------------------

Ah, ah, magari! Purtroppo l'unico strumento che so suonare è il flauto traverso. Però qualcuno più bravo di me potrebbe raccogliere il tuo appello. La vedo bene come canzone sussurrata o parlata, leggendola la immaginavo cantata da Noemi. Chissà che non la legga pure lei! Ciao!

Seby Flavio Gulisano 14/05/2019 - 14:31

--------------------------------------

Grazie Seby peccato io non sia musicista se tu lo sei facciamone una canzone.

speranza iovine 14/05/2019 - 14:13

--------------------------------------

Grazie Ernesto le parole purtroppo tengono banco dico purtroppo non riferito a chi le dice ma a chi le ascolta, chi le dice ha un suo scopo chi le ascolta, e siamo in tanti, spesso pecca di credulità solo per una effimera soddisfazione temporanea. Sono belle le parole!

speranza iovine 14/05/2019 - 14:11

--------------------------------------

Ma che bella questa poesia! La vedrei perfetta anche come testo di una canzone. Ha una musicalità intrinseca che non so spiegare. Complimenti!

Seby Flavio Gulisano 14/05/2019 - 13:56

--------------------------------------

Si, questa tua poesia tratta di un argomento scientificamente studiato: il rapporto tra parola come capacità di emettere suoni e contenuto o azione di pensiero. Infatti esistono parole vuote ma anche azioni sballate. Soluzione? Certo che c'è e tu lo dici bene: basta che la parola ed il pensiero si sposino e stiano insieme come amanti in ogni istante. Anche quando si racconta una barzelletta, anzi di piú. Complimenti vivissimi. Un abbraccio virtuale, qui non posso fare altro.

Ernesto D'Onise 14/05/2019 - 13:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?