Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Novembre...
Cos'è per sempre? È ...
Intima...
Haiku 4...
L'amore e il tempo...
A Me....
Ricordo d'infanzia...
Nel vento di settemb...
Il miraggio di una n...
E se......
Si innamorano i poet...
Silenzio: Il silenz...
niente titolo...
Tra queste prime sti...
Libro cuore...
Foglie d'autunno...
Attimo...
Vendetta(?)...
il re lucertola...
2 cuori...
STRAZIAMI MA ...
Il peso dell’ignoto...
pensiero sul mare...
Il paese mormora Pe...
Il Vecchio Tronco...
io amo...
Il gioco del teatro...
Haiku 3...
Immaginare...
Dove muoiono i sogni...
Lo stesso profumo...
Quando ero piccolo...
GLACIALE RISCALDAMEN...
SOLO IL VENTO...
A Carl Gustav Jung...
L'Ira di Zenobia...
Buonanotte...
Quella farfalla il q...
Venere...
ali di farfalla...
Su carta è tutta un'...
Stagioni...
Eppure ci sei!...
Seduto...
Grotte Is Zuddas...
semplicemente tu...
CIO' CHE RESTA DEL T...
SPENSIERATEZZA...
Fu come un soffio ca...
Normale Follia...
Sulle onde stropicci...
Scoprire l' Amore...
HAIKU N. 14...
Nei momenti di fragi...
Dell'attesa...
L'ammartaggio...
Haiku 14...
Poeti...
L'aprés midi d'un ph...
Tanka 2...
Donna...
Vivere cosi...
Mio dolce ardire...
Alcuni buoni passagg...
Dò un cenno...
Ode alla Madre Terra...
L\'ulivo...
Scusa se cammino...
RITROVARE SE STESSI...
Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'è la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Non dimenticarmi

Ho visto il tuo volto
in un tramonto, mentre
un ultimo volo ripiegava
le ali.
Ho visto porgermi un
sorriso, quello che non
so regalarti io.
E nel vento piango ora,
ora che il tempo non è
più mio, ma tu dov' eri
quando ti cercavo?
a un passo forse da me.
E se c'è una ragione...
ma dov'è questa ragione?
si può morire senza capire.
Ma se c'è , dammene una.
Ascoltami...forse abbiamo
viaggiato insieme nella
notte dei tempi o eravamo
nello stesso mare o a guardare
lo stesso cielo o parlato
negli stessi silenzi della notte
o abbiamo avuto le stesse
speranze.
Forse, non potrò mai chiamarti
amore mio,ma se siamo nello
stesso attimo ci sarà un perché.
Solo il tuo profumo rimarrà
sulle mani mie come il dolce
profumo delle viole a
Primavera.
In ogni sguardo cerco il tuo,
e solo cinque minuti
basterebbero solo cinque
per dirti, non
dimenticarmi mai;
or che solo i sogni ci fanno
da tramite e il silenzio di
un cigno in fondo al lago.


Share |


Poesia scritta il 17/05/2019 - 17:35
Da Graziella Silvestri
Letta n.259 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Torno su questa poesia dove ti davo dei consigli nel merito. Faccio ammenda. La poesia è troppo bella per essere dimenticata. Sono tornato perché fui frettoloso allora. Mi correggo: non sono certo affari miei se hai qualcuno cui dedicarla o no. La poesia bisogna giudicare.Null'altro. E' bellissima.

Ernesto D'Onise 21/05/2019 - 13:08

--------------------------------------

Bellissima lirica dai versi toccanti che arrivano al cuore di chi legge. Complimenti

Anna Rossi 19/05/2019 - 02:24

--------------------------------------

Una poesia scritta con tanto amore.

MARIA ANGELA CAROSIA 18/05/2019 - 22:34

--------------------------------------

Ringrazio i poeti Grazia Giuliani ,Alpan Alpan,Laisa Azzurra Alberto Berrone e Mirko(mastro poeta).Grazie per aver apprezzato.

Graziella Silvestri 18/05/2019 - 19:40

--------------------------------------

...il silenzio di un cigno in fondo al lago è l'emozione forte che mi hai fatto provare

Mirko (MastroPoeta) 18/05/2019 - 19:19

--------------------------------------

...è bellissima
Quanto dolorosa

laisa azzurra 18/05/2019 - 10:07

--------------------------------------

Un sentire profondamente un amore
che inconsapevolmente sfugge
ai canoni di un sentire d'amore.
Un lasciare andare tutto al l'ineluttabilità del tempo.
Non dimenticarmi il grido
che si eleva dal cuore in un testo
struggente e sofferto.

Alpan Alpan 18/05/2019 - 06:06

--------------------------------------

Graziella...se siamo nello stesso attimo ci sarà un perché... ecco... non tutto è spiegabile se si vive l'emozione dell'amore, esistito, sognato o solo desiderato...
Bellissima poesia

Grazia Giuliani 18/05/2019 - 00:12

--------------------------------------

bella poesia .

Alberto Berrone 17/05/2019 - 23:17

--------------------------------------

Grazie ai poeti Ernesto D'Onise,Ilaria Romiti e Santa Scardino per vostri a me graditi commenti ,l'amore e'a volte ammirando un bellissimo tramonto, dove ritrovare
un amore che sia impossibile o finito
da tempo ..ma,sempre amore è, e che da emozioni
o ne ha lasciate..come nel commento della poetessa Ilaria Romiti...grazie!

Graziella Silvestri 17/05/2019 - 23:08

--------------------------------------

Poesia stupenda ed emozionante, dedicata ad un amore che forse è stato e ora è più ma del quale è rimasto un ricordo forte e pungente. Comunque bellissima.

santa scardino 17/05/2019 - 22:06

--------------------------------------

Mi sono ritrovata nei tuoi versi e mi sono commossa! Un caro saluto a te!

Ilaria Romiti 17/05/2019 - 22:02

--------------------------------------

Se questa splendida poesia è dedicata a qualcuno cui dici " Forse non potrò mai chiamarti amore mio...", gli parli di un grande amore platonico. Forse gli dai una speranza che qualcosa muterà. Bellissima posizione la tua. Si tratta di attendere. Come in ogni cosa.
Ma se poi gli chiedi di non dimenticarti mai, il mio consiglio è di dirglielo almeno una volta che è il tuo amore caro. Capirà che vale la pena di aspettarti. Come al solito mi complimento degli splendidi pensieri che escono dalla tua mente.

Ernesto D'Onise 17/05/2019 - 18:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?