Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

i biondi grappoli...
Pensieri d'autunno...
Giugno....
vernice...
Haiku g...
Primo amore...
IL VIAGGIO...
beatlesmania the wor...
Quando la morte verr...
Il motore del mondo...
POESIA ULTIMA...
Giura...
Cogli...
Ovunque ci sei tu...
Sensazione dell'acqu...
Un grande uomo...
Eterea...
Torpiloquio d'ali bi...
Qualche volta...
e la barca......
VORREI TORNARE IN RI...
MENO MALE...
Solo fino alla pross...
COME UN GIRASOLE...
La donna del dipinto...
Silenzio...
Tessitura...
TRISTI PRESAGI...
Siamo sassi lanciati...
Pietre...
LETTERA APERTA A GR...
Temporale estivo...
Mi vesto di te......
Rame invecchiato...
Al mio mare...
Chi vive nella pace ...
INQUIETUDINE...
Essere superficiali ...
La solidarietà femmi...
Cosa ci rende forti?...
SCRUTATORE...
Ascolta la voce dell...
Il sogno e la voce...
Essere gentili col p...
Rovescio...
Istantanee...
Abbracciami...
ARCHI DI PASQUA DI S...
A mia figlia...
L'apparenza inganna...
Goccia di mare...
Zombie...
Per cercare di capir...
HOMO LUDENS...
Nel DNA della pioggi...
La giostra...
Emozioni...
Le donne non sono ba...
Il dono del tempo....
Ancora tra te e me...
EUROPA...
Buttati......
Che voglia......
COME CI CAMBIA L'ATT...
Per caso, il tuo sor...
MIO CARO AMICO CHECC...
Il tuo veloce volo...
AMORE IMPOSSIBILE...
Sogni di gloria...
Come si cambia...
Follia dantesca...
Scrivo poesie per sa...
Placida...
Girandola d'acqua...
Luci sul mare...
un abbraccio che sa ...
Al Volo.......
Dal mare...
È tutto lì. Con chi...
Parliamo di pace...
Il gelo del verno...
IL PRIMO BAGNO...
Gaia...
Marea...
Io e la luna...
Al Mare...
FUGGIAMO O RESTIAMO?...
Con prudenza...
La sorpresa...
In via del Sandalo (...
Mia Signora della Te...
Sei solo...
VILLA DORA PAMPHILIJ...
Non ricordare Non di...
COSA SONO PER ...
La farfalla ( Storia...
Come un'onda...
Arsenica (Logica o p...
AMAREZZA...
Rosa di monte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Con le preghiere

Quando il sole si corica
con le preghiere dei bambini
apparirò.
Nel mio completo nero,
e senza calzini
perché loro ci insegnano che
non sempre essere fatti l’uno
per l’altra significa stare insieme.
Vestita della tenda che si gonfia
dietro una finestra avrai qualcuno
da rassicurare, poi mi raggiungerai
per arrotolarmi le maniche
e allentare il nodo alla cravatta.
Ti farò cadere la giacca sulle spalle.
Come due figure melanconiche.


-Non ho resistito a una nuova illusione... Doveva essere la volta di un esperimento, ma un'amica mi ha consigliato di seguire il vento
(ringrazio la redazione, arriveranno tanka e renga)



Share |


Poesia scritta il 23/05/2019 - 22:24
Da Mirko (MastroPoeta)
Letta n.160 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


E ora Santa... sei la ciliegina sulla torta

Mirko (MastroPoeta) 25/05/2019 - 15:04

--------------------------------------

Caro Mirko, c'è un'alternanza di fantasia, leggiadria, emozioni a go go,non sono questi gli elementi fondamentali del vero poeta?

santa scardino 25/05/2019 - 15:01

--------------------------------------

Ernesto, qualcuno mi ha fatto riflettere su come un nome possa essere più umano e vicino a chi legge di quanto possa esserlo uno pseudonimo. Per quanto significativo. Nel mio caso hai colto appieno, in me c'è il poeta che tu apprezzi e leggi (e di questo ti ringrazio) ma anche quel mastro che ha la necessità di forgiare un testo con la ricercatezza delle parole. Nessun problema, ti ringrazio e ti saluto

Mirko (MastroPoeta) 25/05/2019 - 12:36

--------------------------------------

Ho sentito l'esigenza di tornare per dirti una cosa che non sono riuscito a fare prima. Sai che abbiamo discusso a lungo sulla scelta di adottare uno pseudonimo per poetare. Sono contrario ma ne è libera la scelta. Ed io rispetto la libertà. Allora perchè con te insistevo e magari con altri un pò meno? Te lo dico adesso che sei giunto a sperimentare uno stile che ritengo più adatto alla seguente formula:
"è facile scrivere difficile ma è difficilissimo scrivere facile"...insomma avrei voluto discuterne in privato che qui non è possibile. Ma senza alcun intento di insegnare niente a nessuno (classico fraintendimento, non tuo ma di altri), piuttosto con lo scopo di raggiungere un rispetto maggiore non solo alla poesia che scrivi ma alla persona.Spero di essere stato chiaro e di non aver complicato ulteriormente la cosa. Mi dichiaro tuo assiduo lettore in ogni caso

Ernesto D'Onise 25/05/2019 - 12:28

--------------------------------------

Io penso di te che, quando uno ha dentro la poesia, sa tirarla fuori in molti modi. A me questo è il modo che piace.

Ernesto D'Onise 24/05/2019 - 21:36

--------------------------------------

Che dire, questi quattro commenti insieme sono... All'illusionista è riuscita la sua magia, grazie

Mirko (MastroPoeta) 24/05/2019 - 15:01

--------------------------------------

È l' Emozione
Che viaggia con il vento
E che porta con sé l'illusione di quel desiderio che si fa realtà.
L'inizio, poi, le preghiere ed i bambini, è incantevole
Sai commuovere

laisa azzurra 24/05/2019 - 14:48

--------------------------------------

condivido l'opinione di Grazia.
A mio avviso è forse una delle tue migliori poesie...un verseggiare dolce, carezzevole, lento...tenue come il vento.
Poesia raffinata che trasmette sensazioni di quiete...

Adriano Martini 24/05/2019 - 14:09

--------------------------------------

Anche a me ha colpito questo testo....
Forse inseguendo il vento, ci si lascia andare

PAOLA SALZANO 24/05/2019 - 14:07

--------------------------------------

Mirko, seguendo il vento, scrivi te stesso ed è un bello scrivere,nuovo e intenso...
Sei bravissimo e la poesia è stupenda!

Grazia Giuliani 24/05/2019 - 13:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?