Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...
Figlio/a...
Voglio raccontarti...
NEL SOLE AL TRAMONTO...
Caramelle. Alcune...
AMAMI...
Fiume...
L’ignoto sporge alla...
Stagno...
Il Potere della Real...
Feto non fummo per v...
SULLE ORME DE...
Silenzi...
La mia Anima è circa...
Lo spaventapasseri...
Non ho paura del bui...
Gli insaziabili...
E io...
Betulle...
Alfabeto...
LA FINE DELL\'ESTATE...
forse lei voleva las...
Chissà se un giorno...
Caffè amaro...
Vita più dolce...
STORIE DI CIELI E DI...
La D è la B di bandi...
A casaccio...
Settembre...
Jean, il pittore...
Creazione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ERI UN ANGELO

Sai, stanotte ti ho
sognato: eri un angelo.
Piangevi, forse chiedevi
aiuto, no era troppo tardi,
imploravi solo giustizia.
Alcuni mesi fa venivi
al mondo, per allietare
i cuori di mamma e papà.
In cambio cercavi un
po’ d’amore, nient’altro.
Invece il male era dentro
casa, aveva gli occhi
dei tuoi familiari.
Ti hanno colpito con
la bocca e con le mani,
forte, sempre più forte,
sino a strapparti il cuore.
Nessuno ti ha mai difeso.
Ora sei tornato in cielo,
dove il tuo sorriso brillerà
in eterno.
E finalmente potrai cantare
e danzare, senza la paura
di botte vigliacche.
Eri un angelo e ti hanno
strappato le ali affinché,
come loro, non potessi
imparare a volare.



Paola Salzano



Share |


Poesia scritta il 05/06/2019 - 09:48
Da PAOLA SALZANO
Letta n.175 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Straziante verità... bellissima.
Ma quanti angeli chiede il Paradiso?

Marina Assanti 10/06/2019 - 17:41

--------------------------------------

bellissima...complimenti !!!!

Davide Zocca 10/06/2019 - 08:25

--------------------------------------

Stupenda, brava, un atto di giustizia ad un angelo. Ciao

giovanni benvenuto vavassori 07/06/2019 - 18:07

--------------------------------------

Quel sogno l'ho fatto davvero, lui piangeva, quasi in un lamento e mi ha ispirato questi versi.
Non ho altre parole, se non di ringraziamento per averli condivisi...

PAOLA SALZANO 06/06/2019 - 08:36

--------------------------------------

...grazie di averla scritta

Mirko (MastroPoeta) 06/06/2019 - 05:04

--------------------------------------

È un dolore che nn trova conforto nelle parole
Quel visino, le sue braccia paffute sono nel cuore di noi tutti.
Grazie per la tua dolcissima sensibilità, Paola

laisa azzurra 05/06/2019 - 22:43

--------------------------------------

Cara Paola ha tracciato un argomento che tocca il cuore di tutti....cambiasse questo mondo...speriamo!.

santa scardino 05/06/2019 - 22:19

--------------------------------------

Ti faccio i miei più vivi complimenti nel riuscire a scrivere su questo argomento purtroppo veritiero della crudeltà umana.La poesia è delicatissima. Ancora BRAVA!!!

Massimo Tovagli 05/06/2019 - 18:10

--------------------------------------

Sei stata brava a trattare un argomento così grave in modo delicato. Un caro saluto

Maria Isabel Mendez 05/06/2019 - 18:02

--------------------------------------

Commovente cara amica,
una cronaca, molte cronache strazianti, inconcepibili crudeltà...
sei stata bravissima ad affrontare l'argomento, davvero complimenti

Grazia Giuliani 05/06/2019 - 17:26

--------------------------------------

Commovente, cara. Un argomento sul quale non dovrebbero finire le discussioni, lasciando cadere nel dimenticatoio le innocenti vittime della violenza domestica.

Teresa Peluso 05/06/2019 - 15:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?