Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Addio Livorno...
L'UNICO RIFUGIO...
Speranza...
Piove...
Quattro giorni...
Finiscimi...
alba nuova...
Quando ti vestivi co...
So risuolare i giorn...
Musica celestiale...
Nonno sprint...
Vergogna...
Battaglia persa...
In sospensione...
È come se...
D'autunno le foglie...
I tuoi occhi...
Mare Nostrum...
Aristocrazia nera...
UNA SANA NOTTE ...
Decisioni difficili ...
Disegno a matita...
Maionese...
In un momento...
Pe’ te pute’ vasà...
La novella arca di N...
Pinco Pallino...
Voci...
Senza fretta...
Butterflies...
Nonni....
Delicatezze...
Ogni tua parola...
ODIO BARBARICO...
Non a mare...
Watteville...
ED ANSIE COLORAI D'...
METAFORE (3)...
Il Giorno Dopo...
I giorni di un bacio...
Ultima strada...
Un bacio...
I giovani e i social...
Abbandonati al gioco...
PROFUMI...
DOVE VIVONO GLI DEI...
Brezza...
A casa...
Normalità...
Patetico Novembre...
Non attendere oltre...
Ore d'oro e di piomb...
E' NOTTE ACCENDI...
Indimenticabile rico...
Senzatetto e non sol...
Addio del vecchio po...
Riverso in versi...
Haiku 16...
Dopo una notte di li...
Se...
E le stelle ad osser...
Puzzle...
Mai più....
Tanka 12...
Un pomeriggio...
HAIKU N...
GUARDAMI...
Tony Ligabue,arte e ...
Dove batte il cuore...
il ragno e la mosca...
UNA GOCCIA...
La notte è una testa...
Gianna la matta...
Tu oltre il tempo...
e lì, dormire...
Ombra...
Simmetrie di pura me...
UN REGALO DAL CIELO....
Tana!...
QUALE REALTA’...
Old...
Il tempio...
IL TEMPO LADRO DE...
NOI NON CI CHIAMIAMO...
15 Novembre 2019...
Haiku n 9...
Nel calle brullo...
Addio...
Verso il mio infinit...
Aspetando Anna...
Sogno...
Vorrei...
AFORISMA La statu...
Ricordi sul muro...
SOLO UNA ROSA...
Nasce tutto per caso...
Gravita'...
E' BELLO...
Mia opinione su Poes...
Haiku 17...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



mano di nonna

Mano di nonna
Ho ancora l’impressione
Del tocco
Della mano di mia nonna ,
nella mia,
ho ancora dentro,
la sensazione di calore
della sua mano,
che era un po ruvida,
rugosa,
un po anziana,
mani che tanto avevano fatto,
lavorato,
faticato,
una vita di impegno e sacrifici;
mi ricordo ogni cosa,
e mi viene in mente nonna,
nelle mie notti
solitarie,senza sonno,
adesso,
che sono vecchiotto anche io,
e vorrei tanto rivederla,
quanto vuoto,
quanto mi è mancata,
nonna,
queste parole,
sono per te.


Share |


Poesia scritta il 05/07/2019 - 04:07
Da stefano medel
Letta n.145 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Che bella!!, fa rivivere senzazioni, indimenticabili.

Graziella Silvestri 11/07/2019 - 12:21

--------------------------------------

Un ricordo tenero che il tempo rende sempre più prezioso...
Bravo

Grazia Giuliani 06/07/2019 - 00:02

--------------------------------------

Complimenti.Mi sono emozionato.

Ernesto D'Onise 05/07/2019 - 18:19

--------------------------------------

Un tenerissimo modo per ricordare una nonna che ha lasciato il suo incancellabile tocco dentro noi...
Si sente tutto questo profondo affetto...

Alessia Torres 05/07/2019 - 16:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?