Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sui velieri del sole...
La Luna stasera...
Loro, robot...
L'inizio della fine....
Amore sei...
Acrostico...
Insonnia...
Cattiveria...
Ubriachiamoci, uomin...
Amnèsia...
I sorrisi del cielo...
HAIKU N. 10...
L'equivoco...
Chi è veramente ricc...
Il lato oscuro della...
DEAMICISIANA SECONDA...
Cara estate sognante...
Finche'il mondo esis...
VIVERE...
Isabel...
Parlar d'amore...
QUELLA FACCIA OSCURA...
Forse è solo fortuna...
Un giorno prenderemo...
La casa rosa...
Lontano da questa st...
Maremma...
Notte taciturna...
Che strana la vita: ...
L\'ultima...
Inopportuna...
Con te...
Peso specifico...
ad Anjia P. Ettorova...
Felicità...
...difficile...
Una Guancia...
Haiku...
Io l'anima, io il co...
I migliori possono e...
Crociata culturale (...
Ti ricordi luna?...
Il campanaccio...
Haiku T...
Caterina...
DEAMICISIANA PRIMA :...
I magnifici sette...
Notte bianca a San F...
Fragili...
HAIKU n...
Se il mio vivere......
È necessario riparar...
Inquieto pensiero...
il bisogno di te...
Piombo...
DELIRIO.......
Il Tempo Sottrae...
Vita ordinaria...
MALINCONIA...
Eppure la palla di v...
Una bimba mora deve ...
Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitili...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'amore mi salverà

Voglio che tu mi salvi la vita!
Forse potrà sembrarti strano
e ridicolo, ma è così che ti ho immaginata:
tu, che arrivavi da lontano,
dritta verso di me
e mi salvasti da questo pantano
che in molti chiaman vita! Mi deprime…
Mi deprime al punto che devo
scrivere, per tenere acceso quel lume:
scrivere storie futili da cui ricevo,
a fasi alterne,
piccoli momenti di sollievo…
Ma forse dovrei concedermi l’illusione
di credere di poter essere
felice anche nella solitudine,
ma è presunzione. Nel pensare
cado incupito e l’unico modo
per non esserlo sei te: sognare…
Il pensiero si va eclissando
e quel che arriva? È un sogno!
E tu sei quella che va ricamando
questo sogno benigno,
che mi ricorda di essere vivo
e vegeto, ne ho bisogno…
Un piccolo motivo
mi spinge a cercare
te: già mi rende giulivo.
Il pensiero di trovarti e migliorare
insieme, in due, in coppia,
migliorarci in tutto e poterci amare…
Amare! Che poi la storia
verrà scritta piano piano,
giorno dopo giorno, costeggerà
la nostra vita, anno dopo anno
si destreggerà
tra un immancabile danno
e un irrefrenabile voglia…


Share |


Poesia scritta il 09/07/2019 - 14:19
Da Boris Gant
Letta n.102 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Insieme per costruire il domani..Bella!!

Graziella Silvestri 13/07/2019 - 15:16

--------------------------------------

In questa poesia è stato detto tutto."migliorare insieme,in due,migliorarci in tutto"....mi è molto piaciuto questo passaggio,lo condivido.grazie

Lisa Lisa 11/07/2019 - 00:22

--------------------------------------

Lo trovo un racconto intenso e bellissimo, complimenti

Mirko (MastroPoeta) 09/07/2019 - 19:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?