Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sui velieri del sole...
La Luna stasera...
Loro, robot...
L'inizio della fine....
Amore sei...
Acrostico...
Insonnia...
Cattiveria...
Ubriachiamoci, uomin...
Amnèsia...
I sorrisi del cielo...
HAIKU N. 10...
L'equivoco...
Chi è veramente ricc...
Il lato oscuro della...
DEAMICISIANA SECONDA...
Cara estate sognante...
Finche'il mondo esis...
VIVERE...
Isabel...
Parlar d'amore...
QUELLA FACCIA OSCURA...
Forse è solo fortuna...
Un giorno prenderemo...
La casa rosa...
Lontano da questa st...
Maremma...
Notte taciturna...
Che strana la vita: ...
L\'ultima...
Inopportuna...
Con te...
Peso specifico...
ad Anjia P. Ettorova...
Felicità...
...difficile...
Una Guancia...
Haiku...
Io l'anima, io il co...
I migliori possono e...
Crociata culturale (...
Ti ricordi luna?...
Il campanaccio...
Haiku T...
Caterina...
DEAMICISIANA PRIMA :...
I magnifici sette...
Notte bianca a San F...
Fragili...
HAIKU n...
Se il mio vivere......
È necessario riparar...
Inquieto pensiero...
il bisogno di te...
Piombo...
DELIRIO.......
Il Tempo Sottrae...
Vita ordinaria...
MALINCONIA...
Eppure la palla di v...
Una bimba mora deve ...
Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitili...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il nastro della mia vita

Lo farei se ci fosse il tasto avvita o svita
riavvolgere il nastro della mia vita.
Farei tante cose che non ho fatto
direi tante cose che non ho detto.
Analizzerei fatti e circostanze
sempre ed in seduta stante.
Cercherei vari soluzioni
quando coinvolti pensieri ed emozioni.
La bilancia della giustizia
pende per la sua pigrizia,
avvocati e giudici retti,
altrettanti disonesti.
Perché avidi di successo e di denaro.
hanno perso la luce del faro.
Anche i politici che con il legiferare
infangano le poche acque chiare.
Come ogni giorno l’alba torna a sorgere
come la penna meno veloce e snella non sa scrivere
cosi la mia incertezza allibita
non mi permette di riavvolgere il nastro della mia vita.


Share |


Poesia scritta il 11/07/2019 - 15:43
Da ANTONIO ZOCCOLI
Letta n.46 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Se fosse possibile , sarebbe una delle conquiste più grandi.... ritrovare il tempo perduto e ricrearlo!
Condivisi i tuoi versi!

Alessia Torres 13/07/2019 - 10:34

--------------------------------------

Quasi una filastrocca. molto piaciuta
complimenti Antonio

Salvatore Rastelli 13/07/2019 - 08:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?